Home / COMUNI / CETRARO / Sanità, manca il personale: Paola perde il pronto soccorso

Sanità, manca il personale: Paola perde il pronto soccorso


PAOLA – Manca il personale, chiude il pronto soccorso del San Francesco di Paola e le emergenze saranno tutte affrontate al Iannelli di Cetraro.


È questo in sintesi il contenuto di una disposizione organizzativa assunta lo scorso lunedì dal direttore dello Spoke Paola – Cetraro, Vincenzo Cesareo e protocollata ieri, 17 novembre.

“La seria carenza di personale medico – si legge nel documento – non consente di garantire l’emergenza-urgenza su entrambi gli stabilimenti ospedalieri di questo Spoke per cui, anche alla luce della nuova normativa sui turni di servizio, si dispone che, a far data 22 novembre 2015, tutta l’emergenza-urgenza venga espletata presso lo stabilimento ospedaliero di Cetraro”.

La disposizione è stata inviata al commissario straordinario dell’Asp di Cosenza, Giancarlo Filippelli, oltre che al direttore sanitario della stessa azienda, ai responsabili delle unità operative di chirurgia generale e pronto soccorso dei due ospedali, al personale infermieristico e di anestesia e al 118 di Cosenza.

Le parti di cui sopra, si incontreranno domani, giovedì 19 novembre a Cosenza negli uffici del commissario Asp per discuterne, ma sembra chiaro che la notizia desterà non poche critiche.

green multiservice disinfezione

About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Il caso Tortora, ecco perché ci sono ancora tanti positivi

Tempi mostruosi per l’esito dei tamponi e test persi per strada. Il sindaco Iorio intanto: …

error: Materiale protetto da copyright