Home / COMUNI / DIAMANTE / Porto di Diamante, gesto simbolico dei sindaci

Porto di Diamante, gesto simbolico dei sindaci


“Ce lo siamo ripreso” hanno detto oggi i componenti del comitato di primi cittadini del comitato per la realizzazione della struttura.

DIAMANTE – I sindaci si sono “ripresi il Porto di Diamante” oggi pomeriggio in un gesto eclatante, forte, quanto meramente simbolico.

Alla presenza di molti cittadini, fasce tricolore al petto, hanno occupato l’area del cantiere dove i lavori – lo ricordiamo – sono fermi da moltissimo tempo.

I componenti del comitato ribadiscono la volontà di vedere realizzata un giorno l’importante infrastruttura e hanno deciso il gesto, poi andato in scena oggi pomeriggio, per mantenere alta l’attenzione dell’opinione pubblica.

I sindaci durante l’iniziativa simbolica di oggi

Oggi erano “presenti quindici sindaci – ci ha detto Ernesto Magorno, sindaco di Diamante – ed è un fatto che non si può sottovalutare. Non c’è dubbio che l’area rimane un cantiere, ma vogliamo tutti che il porto venga realizzato”.

Per la concreta risoluzione del problema sono stati avviati degli incontri tra le parti interessate. Oltre all’amministrazione comunale, il concessionario, l’Ati Icad Diamante blu e la Regione Calabria. Incontri che proseguiranno anche nei prossimi mesi.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Belvedere Marittimo, droga e armi: 2 arrestati

In un casolare di Sant’Andrea cocaina, marijuana, un fucile e munizioni. In manette un pregiudicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright