Home / COMUNI / CASALI DEL MANCO / Coronavirus: un decesso a Casali del Manco, vittima 107 in Calabria

Coronavirus: un decesso a Casali del Manco, vittima 107 in Calabria


Morta una donna, ospite di una struttura in località Spezzano Piccolo. Nel comune cosentino Zona rossa i positivi sono 74.

green multiservice disinfezione

Con sentito dolore, annunciamo alla cittadinanza tutta la dipartita di una nostra concittadina con Covid-19“.

È l’amministrazione comunale di Casali del Manco che ha diffuso la triste notizia circa quella che viene registrata come la vittima 107 in Calabria dall’inizio della pandemia di Coronavirus.

La seconda nel centro silano nato nel 2017 dalla fusione dei comuni di Casole Bruzio, Pedace, Serra Pedace, Spezzano Piccolo e Trenta.

“La donna – spiegano ancora dal municipio – soggiornava presso la struttura L’Incontro, in località Spezzano Piccolo, e nella notte la situazione è precipitata.

Ai familiari, un grande abbraccio intriso di speranza, affinché la dipartita della nostra cittadina non resti vana.

All’intera popolazione rinnoviamo l’invito ad uscire solo per comprovate esigenze e necessità, perché questo virus non guarda in faccia a nessuno”.

La sera scorsa, sempre dalla stessa fonte si era appreso dell’aggiornamento dei numeri di uno dei focolai più consistente dell’intera regione.

Il Comune infatti è da circa una settimana Zona rossa per Covid-19. Dopo 7 giorni si contano 74 casi positivi al Covid-19, di cui 4 in ospedale a Cosenza.

“Ricordiamo a tutti i cittadini – ancora l’amministrazione comunale -, che nel nostro territorio non sono applicabili le restrizioni dettate dal nuovo Dpcm, in quanto la Zona rossa prevede norme ancora più stringenti“.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Furbetti del cartellino nell’Asp: indagati a Diamante e Buonvicino

Contestati i reati di truffa e falsa attestazione in servizio. Al centro delle indagini il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright