Home / SANITÀ SALUTE BENESSERE / CORONAVIRUS / Scuole Calabria, il Tar sospende l’ordinanza Spirlì (l’ennesima)

Scuole Calabria, il Tar sospende l’ordinanza Spirlì (l’ennesima)

Come prevedibile il tribunale amministrativo ha bocciato la linea del governatore leghista grazie ai dati che lui stesso ha fornito.

mary ristorante pizzeria santa maria del cedro calabria

Il Tribunale amministrativo della Regione Calabria ha sospeso in via cautelativa l’ordinanza del presidente Spirlì che disponeva la didattica a distanza per le scuole della Calabria.

Come comunicato a Corrieredellacalabria.it, il Tar ha di fatto “disposto la riapertura delle scuole“, hanno commentato gli avvocati Giuseppe Pitaro e Gaetano Liperoti che hanno curato il ricorso.

Il Tar calabrese – hanno aggiunto i due legali – nel decidere in tal senso ha tenuto conto che i posti letto occupati in terapia intensiva e la presenza delle cosiddette varianti del Covid-19 sono entrambi al di sotto delle soglie di allerta.

I dati su terapie intensive e diffusione delle varianti sono contenuti nella stessa ordinanza che il Tar ha bocciato rispedendo, dunque, gli alunni calabresi tra i banchi.

Nelle modalità previste dal regime di Area Gialla della regione Calabria, saranno ora gli istituti scolastici a comunicare alle famiglie quando riprenderà la didattica in presenza.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

mary ristorante pizzeria santa maria del cedro calabria


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

tari praia santa maria del cedro

Santa Maria del Cedro, approvato il piano Tari e le tariffe. Opposizione critica

Il Consiglio comunale di Santa Maria del Cedro ha licenziato gli atti relativi alla Tari …