Home / AMBIENTE NATURA CALABRIA BASILICATA / San Nicola Arcella, anche le frane aiutano gli incivili

San Nicola Arcella, anche le frane aiutano gli incivili


In corrispondenza dell’interruzione sulla Strada provinciale 1 una discarica di rifiuti ingombranti.


La Sp 1 nel Comune di San Nicola Arcella è da mesi interdetta al traffico a causa di una frana.

E allora, questa strada un tempo prediletta dagli automobilisti per la sua panoramicità, fa ora gola agli incivili.

In corrispondenza dell’interruzione, infatti, sono stati abbandonati alcuni rifiuti ingombranti.

L’immagine apparirà familiare a molti lettori. La presenza di mobili e materassi non dovrebbe lasciare dubbi: qualcuno ha rinnovato l’appartamento in vista dell’estate e ha pensato bene di disfarsi delle cose vecchie in questo modo odioso.

Un problema comune a molti paesi della Riviera dei Cedri. Qui a San Nicola Arcella il sindaco, Barbara Mele, ha ingaggiato una battaglia contro questi incivili che chiama “lurduni”.

Nelle ultime ore, approfittando dell’inaspettato “aiuto” di una frana, questi hanno colpito ancora.

Maledetti.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Praia a Mare, pesce in dono alle parrocchie per le famiglie bisognose

L’iniziativa di un pescatore praiese: “Voglio dare una mano, ma donare fa anche sentire bene …