Home / COMUNI / CASTROVILLARI / Castrovillari, arrestato il rapinatore degli ortofrutta [VIDEO]

Castrovillari, arrestato il rapinatore degli ortofrutta [VIDEO]


Incastrato dalle immagini di videosorveglianza. 32enne del posto ritenuto autore di due colpi in altrettanti negozi.


R. D., 32enne di Castrovillari è stato arrestato oggi dai carabinieri perché sospettato di essere l’autore di due rapine in altrettanti negozi in centro.

L’uomo, noto alle forze dell’ordine, si trova ora ai domiciliari.

La prima rapina risale al 18 dicembre scorso ed è stata compiuta con il volto coperto da mascherina nera a danno di un venditore di frutta. In quella occasione il sospettato ha portato via il registratore di cassa dopo aver spinto contro gli scaffali una dipendente. Bottino: 250 euro.

Anche il secondo colpo, del 7 gennaio 2022, ha riguardato un negozio di frutta e il contenuto del registratore di cassa, 270 euro. In questa occasione, però, con il volto coperto da una sciarpa, il malvivente ha minacciato la proprietaria con un’arma da taglio.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

I carabinieri, oggi, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Castrovillari a termine di indagini coordinate dalla procura.

Fondamentali le immagini dei sistemi di videosorveglianza installati nelle zone interessate per risalire all’identità dell’uomo. Inoltre, i vestiti mostrati in video e indossati durante le rapine sono stat ritrovati nella disponibilità dell’arrestato.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

incidente stradale cedro bmw fiat

Santa Maria del Cedro, incidente stradale su via Degli Ulivi

Scontro tra due automobili nei pressi dello svincolo di Grisolia. Non ci sarebbero conseguenze per …