Home / COMUNI / PRAIA A MARE / Calcio, si infiamma il mercato del Praia

Calcio, si infiamma il mercato del Praia


Il Praia compra Scafaro, Ferraro, De Miglio, Fedele e Criniti
Trattative: 48 ore per Longo, Zuccarelli e nuovo allenatore

green multiservice disinfezione

DI ANDREA POLIZZO

PRAIA A MARE – Scafaro, Ferraro, De Miglio, Fedele e Criniti.

Il calciomercato dell’Us Praia si infiamma e lo fa confermando questa lista di giocatori tutti con alle spalle esperienze nello Scalea.

“Si tratta di giocatori di categoria superiore – ha detto il presidente Gino Spolitu annunciandone l’ufficialità – che hanno scelto di giocare in Promozione con il Praia per contribuire alla risalita in Eccellenza”.

Un mercato che non si arresta. Si tratta anche una punta dal nome altisonante come Fabio Longo, anche questo dallo Scalea, e un centrocampista d’ordine individuato nell’argentino Federico Zuccarelli, nelle passate stagioni al Comprensorio Alto Tirreno Tortora.

Due giocatori, Longo e Zuccarelli, da due squadre, lo Scalea e il Cat in attesa di chiarire il proprio futuro.

“Su questi ultimi due – ha ancora detto Spolitu – si attendono conferme entro le prossime 48ore tempo entro cui – ha aggiunto – annunceremo anche il nuovo tecnico”. La nuova guida tecnica del Praia potrà inoltre contare su Ametrano, Musella, Rea e bomber Forte confermati dal patron praiese al pari degli under messisi in luce la scorsa stagione.

Infine Spolitu preannuncia la data del ritiro. La nuova stagione del Praia comincerà il sei agosto in una località dell’hinterland romano.



About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Rifiuti per strada, Praia Bene Comune propone gli Agenti del decoro

Il movimento civico scrive a giunta e consiglieri comunali elencando alcune proposte per rendere il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright