Home / COMUNI / AIETA / Depurazione del Tirreno, due in manette

Depurazione del Tirreno, due in manette


depuratore_generico_evPAOLA – Domenico Albanese, amministratore della Smeco, società che gestisce molti depuratori comunali del Tirreno cosentino, e una delle sue collaboratrici, Gessica Plastina, sono stati arrestati per illeciti commessi nella depurazione.

I due sono accusati di frode in fornitura, illecito smaltimento dei rifiuti e disastro ambientale. Le manette sono scattate ai loro polsi a seguito di indagini svolte dalla polizia giudiziaria su mandato della Procura della Repubblica di Paola e durate 3 anni.

Gli inquirenti avrebbero accertato due casi in cui i fanghi reflui sarebbero stati avviati direttamente in mare senza essere trattati attraverso interramenti sulle sponde di alcuni torrenti del territorio.

Le indagini sono partite dalle segnalazioni di presunto inquinamento del mare della costa del Tirreno cosentino.

In una conferenza stampa svoltasi oggi pomeriggio, il procuratore capo di Paola, Bruno Giordano, ha dichiarato che le indagini proseguiranno, il nesso con l’inquinamento delle acque del mare e ha sottolineato le disfunzioni in questo particolare settore delle gestioni affidate a privati dai comuni.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Richiesta danni Jova Beach Party: De Lorenzo: “Punto di non ritorno”

L’assessore dissenziente commenta scelta di sindaco e Giunta. Promozione ed economia locale polverizzate da mossa …

16 comments

  1. … mucillagine …

  2. grande fratello

    mucillagine….chi poteva dire una cosa del genere?????

  3. la Smeco nn gestisce anche i depuratori di Tortora??
    ho sbaglio!!

  4. Grazie a gente come questa che il nostro ambiente e la nostra salute vengono distrutti,grazie di cuore anche ai grandi capi della ex Marlane che hanno ammazzato tante persone,e che ne hanno fattte ammalare altrettante,da Paola a Tortora da alcuni anni d’estate il mare diventa marrone e pieno di schiuma,ed alle volte si vedono addirittura le feci che galleggiano,era ora,chi sbaglia deve pagare,ora basta,e poi raccontano alla gente che era mucillagine,perche nessuno ora dirama un comunicato dicendo che questa estate il bagno a Tortora non si poteva fare?! E comunque questi signori che permettono di sversare la cacca in mare le ferie se le fanno all’estero,lontani dallomschifo che hanno provocato,bravi,bravissimi…complimenti

  5. allora i terroristi mediatici avevano ragione invece qualcuno cercava di sminuire il problema.Le questioni si risolvono solo affrontandole non nascondendosi.

  6. nn ho mai letto da nessuna parte che l’inquinamento
    era dovuto anche da strutture pubbliche…

  7. Sono pienamente d’accordo con quanto espresso da Emi!

    I problemi vanno affrontati e risolti, non nascosti!

  8. grande fratello

    x emi: mi sembra che, chi voleva nascondere era solo l’assessore preposto forse non conosceva bene il problema……….oppure?????????
    Mucillagine……

  9. Basta con questo terrorismo mediatico, la dovete finire…….. avete visto era solo mucillagine….
    Che tristezza leggere queste cose. Pensare che ci vogliono prendere per il naso e per l’ennesima volta hanno fatto un’altra bella figura. Ma alla fine non hanno un po’ di vergogna?

  10. Si dovrebbe,fare un’unica mega protesta,per indignarci,contro il caso depuratori inquinanti,ospedale di Praia,San Sago,e gestione errata dei rifiuti,potremmo unirci tutti noi promuovere la cosa via web chiedere al gestore se e’ d’accordo,prendere dellemadesioni,insomma dovremmo far sentire la nostra voce seriamente,dobbiamo rivoluzionare il nostro modo di rApportarcina chi ci malgoverna,cosa ne pensate?

  11. Scusate faccio delle rettifiche,correggo “delle adesioni” , e “rapportarci a chi”

  12. Nei paesi dei ciechi,l’orbo è un re.

  13. Io come persona e blogtortora.it come ‘mezzo’ ci siamo. La tua proposta è buona Ciccio. Ma va elaborata. Ne approfitto per ribadire un concetto: siamo noi che ci lasciamo trattare così. Alziamo la testa! il Gestore, Andrea Polizzo

  14. infatti,siamo noi che dobbiamo aprire gli occhi,alzare la voce e farci sentire,altrimenti qua fanno quello che vogliono,io ci sono..

  15. come i terreni della marlane..anche il caso smeco oggetto di discussione sulle tv nazionali.–bè spero che non venga nessuno cosi pesherò in santa pace…omertàààà omertàààààà omertààààààà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright