Home / IN PRIMO PIANO / Paola, centro impiego: chi paga gli stipendi?

Paola, centro impiego: chi paga gli stipendi?


PAOLA – Centro per l’impiego a rischio gli stipendi?

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Dopo l’Agenzia delle entrate sorgono problemi anche per i vecchi uffici collocamento. Le situazioni sono diverse ma possono entrambe contribuire ad accentuare quella spoliazione di servizi che sta colpendo Paola da diverso tempo.

Il Centro per l’impiego di Paola al quale afferiscono anche altre quattro sportelli (Amantea, Cetraro, Belvedere Marittimo e Scalea) conta su circa 40 dipendenti. Da fine mese da quanto si apprende potrebbero saltare gli stipendi dei dipendenti. Per quale motivo? I Cpi fanno parte ancora delle province che sono in corso di smantellamento e pertanto la loro competenza dovrebbe passare adesso alla regione. Riuscirà il governatore a far quadrare il cerchio di questa situazione in attesa che l’Anpal (agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro) si determini?

Le spese dei Centri per l’impiego, a quanto si apprende, dovrebbero essere anche a carico delle Regioni. Almeno questo fin quando non sarà dato vita a una riorganizzazione effettiva.

L’altro ieri a Lamezia si è tenuto un vertice tra i lavoratori dei Centro impiego della Calabria e i sindacati. E si è deciso di presentare istanza al prefetto di Catanzaro.

Sse non si arriva ad un accordo inizia lo sciopero.


About Francesco Maria Storino

Attualmente collaboratore della Gazzetta del Sud ha lavorato per La Provincia, Comunità 2000, Edizioni master, Il Quotidiano della Calabria e Corriere dello Sport. Cura particolarmente la cronaca giudiziaria.

Check Also

Re Nudo, conferma: alcune intercettazioni costituiranno prova nel processo

La decisione del giudice: due registri di intercettazioni telefoniche dichiarati ammissibili nel processo sui certificati …