Home / CRONACA / Scalea, Plinius II: le richieste di condanna

Scalea, Plinius II: le richieste di condanna


Rito abbreviato per gli imputati dell’operazione Plinius II: PM dell’Antimafia Pierpaolo Bruni chiede 219 anni di carcere.

CATANZARO – Nell’ambito del rito abbreviato per il processo Plinius 2, questa mattina il PM della Dda di Catanzaro Pierpaolo Bruni ha effettuato richieste di condanna per gli imputati per complessivi 219 anni di carcere.

Queste, nel particolare, le richieste rivolte al Giudice per le indagini preliminari di Catanzaro Pietro Scuteri.

Ferdinando Aliberti 7 anni; Ettore Arcuri 9 anni; Luca Carrozzini 8 anni; Franco Cipolla 6 anni; Giuseppe Crusco 14 anni; Raffaele De Rosa 7 anni; Antony Johnny Della Montagna 9 anni; Edone Esposito 13 anni; Gaetano Favaro 16 anni; Emilio Iacovo 15 anni; Gian Claudio Lombardo 12 anni; Antonio Mandato 8 anni; Giuseppe Misiano 10 anni; Giuseppe Silvestri 7 anni; Rocco Spaltro 15 anni; Alessandro Stummo 10 anni; Carmelo Valente 14 anni; Luigino Valente 12 anni; Raimondo Barbaro 9 anni; Guido Maccari 9 anni; Luigi Scornaienchi 8 anni. 

Raimondo Barbaro 9 anni; Guido Maccari 9 anni; Luigi Scornaienchi 8 anni.

Le prossime udienze del rito abbreviato sono in programma l’11, 14 e 28 ottobre e il 7 e l’11 novembre.

Per i restanti imputati del processo Plinius II il rito ordinario è previsto al tribunale di Paola, il prossimo 6 ottobre.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Fico: “Giovani credano nella politica, lavoreremo per questo” [VIDEO]

Il presidente della Camera dei Deputati a Santa Maria del Cedro per ricevere la cittadinanza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright