Home / COMUNI / ACQUAPPESA / Acquappesa, termalismo e olio d’oliva

Acquappesa, termalismo e olio d’oliva


Oggi alle 17 convegno ad Acquappesa su termalismo ed olio d’oliva organizzato dall’amministrazione comunale e dall’associazione Borghi della salute.


ACQUAPPESA – Olio d’oliva e termalismo sono aspetti legati all’identità del territorio acquappesano.

Saranno questi gli argomenti cruciali del convegno ad ingresso gratuito in programma oggi, sabato 19 dicembre.

L’evento si suddividerà in due fasi: la prima, alle 17 nella sala consiliare del Comune di Acquappesa, prevede il convegno dal titolo La salute viene dalla terra, promosso dall’amministrazione comunale, in particolare dall’assessore al Turismo, Lucia Vaccaro, in collaborazione con l’associazione Borghi della salute, cui l’ente locale ha aderito.

Nell’occasione, il presidente nazionale dell’associazione, Marco Tagliaferri, consegnerà al sindaco, Giorgio Maritato, il marchio di identità Acquappesa borgo della salute 2016.

All’evento parteciperanno anche il presidente Coldiretti della provincia di Cosenza, Pietro Tarasi, e il consigliere nazionale dei biologi nonché presidente dell’associazione scientifica Biologi senza frontiere, Giovanni Misasi.

In programma le relazioni di Innocenzo Muzzalupo, biologo e ricercatore dell’Unical (La tutela e la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva calabrese) e di Giancarlo Tripicchio, medico condotto e specialista in termalismo (Le risorse termali e l’interazione con l’uomo e la salute).

A moderare gli interventi la giornalista, Alessia Antonucci. Finito il convegno, sarà inaugurata, a Palazzo Gentili (nel centro storico), una mostra fotografica sull’olio, il vino e il termalismo, realizzata in sinergia con diversi cittadini e gli alunni dell’Istituto comprensivo Gaetano Cistaro, plesso di Acquappesa Marina.

Stand con aziende calabresi e degustazioni di prodotti locali faranno da contorno alla manifestazione che s’inserisce nella serie di iniziative promosse dall’amministrazione comunale per creare luoghi in cui l’alimentazione e la qualità della vita siano migliori e recepite coscientemente da tutti i cittadini, chiamati a essere ambasciatori. In cantiere altre manifestazioni che culmineranno nella Fiera del benessere 2017.

“Sono onorato di entrare in questo circuito perché è in linea con gli obiettivi dell’amministrazione comunale, che da tempo punta allo sviluppo delle numerose risorse del nostro territorio e dell’importanza del benessere. L’iniziativa di sabato – precisa il sindaco, Giorgio Maritato – va a consolidare il nostro percorso formativo che si integra perfettamente con le aspirazioni sia degli amministratori che dei cittadini. Per l’occasione voglio ricordare che è allo studio dei miei collaboratori lo statuto dell’Accademia del Benessere, che dovrà racchiudere tutte le iniziative inerenti questo settore, l’alimentazione, lo sport e la salute”.

“Ci deve essere la consapevolezza di poter migliorare il nostro stile di vita e di dare un contributo reale allo sviluppo di tutto il territorio – dichiara l’assessore al Turismo, Lucia Vaccaro – alla sua identità paesaggistica, storica, culturale e ambientale. Questo è il nostro obiettivo ed è l’asse portante di tutte le manifestazioni, come quella di sabato, legate al benessere”.

Sulla stessa scia il presidente dell’associazione Biologi senza Frontiere, Giovanni Misasi, che rimarca l’importanza di “tutelare la salute, promuovere il wellness, migliorare la qualità della vita, realizzando progetti che abbiano come scopo ultimo lo sviluppo economico e sostenibile, basato sulla valorizzazione del patrimonio ambientale, culturale ed enogastronomico”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

passerella metallo fiume abatemarco santa maria cedro

Santa Maria del Cedro, passi avanti verso la Passerella sull’Abatemarco

Approvata la progettazione, via alla gara per i lavori che oltre all’opera in metallo prevedono …

error: Materiale protetto da copyright