Home / CRONACA / Santa Maria del Cedro, rapina a mano armata in abitazione

Santa Maria del Cedro, rapina a mano armata in abitazione


5 malviventi con il volto coperto e armati di pistola hanno fatto irruzione in un’abitazione di Santa Maria del Cedro. Minacciati e terrorizzati i proprietari di casa. Portati via beni per migliaia di euro. Indagano i carabinieri.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

SANTA MARIA DEL CEDRO – Una rapina a mano armata è avvenuta ieri sera all’interno di un’abitazione nel centro storico di Santa Maria del Cedro.

Cinque persone incappucciate, una delle quali armata di una pistola, hanno fatto irruzione intorno alle 18 e 30 sfondando una porta d’ingresso. All’interno della residenza erano presenti tre persone, due sorelle portatrici di handicap ed il loro anziano genitore.

Dietro minaccia, i ladri si sono fatti consegnare circa 6mila euro in contanti ed oggetti preziosi per un valore ancora da quantificare.

Solo alcune ore dopo le vittime terrorizzate hanno lanciato l’allarme al 112. Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione di Santa Maria del Cedro che ora indagano sotto la direzione della compagnia di Scalea. Ancora oggi sono infatti in corso accertamenti. Da prime indiscrezioni trapela che i malviventi sarebbero italiani.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Coronavirus Calabria, altri 54 contagiati: tasso di mortalità del 7%

795 casi totali. È morto il paziente di Cetraro a causa di un ictus. Trend …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright