Home / CRONACA / Merlino, arrestato il sindaco di Fuscaldo Gianfranco Ramundo

Merlino, arrestato il sindaco di Fuscaldo Gianfranco Ramundo


In carcere anche vicesindaco, un assessore, un funzionario pubblico, imprenditori e professionisti. Si sarebbero spartiti una torta da 7,5 milioni

FUSCALDO – Gianfranco Ramundo, sindaco del Comune di Fuscaldo, è stato arrestato questa mattina per corruzione e altri reati.

Nell’operazione Merlino della guardia di finanza e della procura di Paola sono finiti in manette altri amministratori comunali, tra cui il vicesindaco e un assessore.

Il numero dei destinatari di ordinanza di custodia cautelare (2 ai domiciliari) è in totale di 14. Tra essi figurano un funzionario pubblico, alcuni imprenditori e professionisti. Gli arresti sono stati eseguiti dai finanzieri del comando provinciale di Cosenza che ha dispiegato sul territorio oltre 100 militari.

La procura paolana ha ipotizzato a carico degli indagati, a vario titolo, una serie di reati contro la pubblica amministrazione.

Corruzione, tentata concussione, indebita induzione a dare o a promettere, peculato, turbative d’asta e di procedimenti di scelta dei contraenti della pubblica amministrazione e falso ideologico.

È stato inoltre disposto il sequestro di beni e 2 società sono state interdette dalla contrattazione con la pubblica amministrazione. I provvedimenti sono stati emessi dal Gip di Paola, Maria Grazia Elia, su richiesta del procuratore capo Pierpaolo Bruni e dei sostituti Antonio Lepre e Teresa Valeria Grieco.

La caserma della guardia di finanza di Paola

Operazione Merlino, le indagini

Le indagini, effettuate dalla compagnia della guardia di finanza di Paola sotto la direzione di Bruni, si sono concentrate sulla gestione di molti appalti pubblici e affidamenti diretti sia del Comune di Fuscaldo che del Comune di Cosenza.

Appalti che riguardavano lavori, servizi e forniture per un valore complessivo di oltre 7 milioni 500 mila euro.

“L’elemento di collegamento fra i due enti – spiegano dalla procura – un funzionario, dipendente a tempo indeterminato presso il Comune di Cosenza e autorizzato a esercitare part-time le funzioni di responsabile di settore anche presso il Comune di Fuscaldo”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

San Sago, il Tar ha rigettato il ricorso della GoGiFe

Il Tribunale amministrativo della Calabria ha rigettato perché inammissibile il ricorso della ditta contro l’obbligatorietà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright