Home / CRONACA / Caduto dal Lungomare: tentato suicidio, condizioni stazionarie

Caduto dal Lungomare: tentato suicidio, condizioni stazionarie


Ne sono convinte le forze dell’ordine che hanno lavorato per accertare le cause della caduta di un giovane dal Lungomare Fabiani di Diamante.

DIAMANTE – Tentato suicidio, condizioni stazionarie.

Non filtra molto altro dagli ambienti delle forze dell’ordine che hanno lavorato tutta la giornata di ieri per accertare le cause della caduta di un giovane da una decina di metri di altezza. Ovvero dalla balaustra della parte alta del Lungomare Mancini di Diamante, giù fino alla passeggiata sottostante.

Ci sarebbero dei testimoni che lo hanno visto scavalcare la ringhiera per poi lanciarsi di sotto.

L’impatto al suolo ha provocato gravi ferite al ragazzo che resta ricoverato all’ospedale civile dell’Annunziata di Cosenza in condizioni di salute gravi ma stazionarie.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Scalea Europea: “Il consiglio comunale deve dimettersi”

Questa la posizione del gruppo dopo l’arresto del sindaco Licursi nell’operazione Ghost work. “Hanno invece …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright