Home / CRONACA / Ospedale Praia a Mare, Tac fuori uso: sindaci protestano

Ospedale Praia a Mare, Tac fuori uso: sindaci protestano


Praticò e Lamboglia si scagliano contro la direzione sanitaria: “Irresponsabili! Impensabile che non si programmi la manutenzione dei macchinari”.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

PRAIA A MARE – Il servizio Tac presso la Radiologia dell’ospedale di Praia a Mare è sospeso da circa 20 giorni.

I sindaci di Praia a Mare e Tortora, Antonio Praticò e Pasquale Lamboglia, proseguono nella collaborazione pro-nosocomio e lanciano inquietanti accuse, con una missiva rivolta ai verti della sanità regionale, provinciale oltre che alla struttura commissariale calabrese.

Secondo i due primi cittadini ci sarebbero gravi inadempienze da parte di “alcuni ben noti responsabili di vari reparti del nostro ospedale“.

Nessuna programmazione della manutenzione dei macchinari – sostengono i primi cittadini – e, addirittura, mancherebbe il contratto di manutenzione proprio per la Tac.

Quanto al più recente disservizio, sarebbero state chiuse le prenotazioni per le Tac a Praia a Mare. E in questo lasso di tempo di sospensione del servizio sarebbero già state ben 120 le prestazioni non erogate, che si sarebbero tradotte in disservizio per l’utenza, oltre che in emigrazione sanitaria verso altre regioni.

Della faccenda i due sindaci chiedono lumi a Daniela Saitta, commissario dell’Asp di Cosenza, alla quale viene inoltre chiesto di chiarire quale sia il ruolo di Antonio Lopez.

Una scoria – evidentemente – della polemica esplosa sempre in merito al servizio di Radiologia praiese lo scorso novembre.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Sangineto, ladri staccano cassaforte dal muro: bottino ingente

Colpo da alcune decine di migliaia di euro. Bersaglio una villetta del centro storico. Indagano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright