Home / IN PRIMO PIANO / Praia a Mare, chiesto annullamento delle regole per bar e ristoranti

Praia a Mare, chiesto annullamento delle regole per bar e ristoranti

Il consigliere De Lorenzo al sindaco Praticò: regolamentazione assunta dall’ente snatura raccomandazioni dell’Asp che non sono neanche vincolanti.

studio odontoiatrico vaccaro diamante

PRAIA A MARE – Bar e ristoranti di Praia a Mare: chiesto l’annullamento della regolamentazione dell’attività di somministrazione alimenti in aree pubbliche aperte.

L’iniziativa, inoltrata anche al prefetto di Cosenza e ai carabinieri, è del consigliere comunale Antonino De Lorenzo e fa riferimento alla nota dell’Asp di Cosenza dello scorso 18 maggio fatta propria del comune.

Secondo De Lorenzo le raccomandazioni dell’Asp sono riferite solo alle aree publiche comunali in concessione straordinaria “e non – scrive – al suolo pubblico assegnato, in molti casi da anni, ai titolari di bare e ristoranti”.

L’ente le avrebbe recepito “snaturandole – aggiunge – e applicandole a tutti i locali detentori di una concessione di suolo pubblico” e bisogna inoltre considerare che “una raccomandazione dell’Asp non ha carattere vincolante e che comunque l’interpretazione del sindaco è totalmente errata”.

Il consigliere comunale sostiene di aver investito della faccenda “diverse cariche regionali” per chiedere una modifica del testo dell’azienda sanitaria.

De Lorenzo aggiunge anche che la decisione del sindaco Antonio Praticò, notificando la regolamentazione ai diretti interessati ha costretto alcuni imprenditori a non aprire la propria attività in questo fine settimana.

Imprenditori che “iniziano ad essere esausti – afferma il consigliere – a causa di provvedimenti calati dall’alto senza alcun confronto” e parla di “atteggiamento poliziesco” e di scelte che “creano disparità tra le attività di paesi limitrofi e quelle di Praia a Mare che sono danneggiate da queste prese di posizione palesemente contrarie alla riapertura”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

percettori reddito di cittadinanza

Diamante, al via i progetti per i percettori del Reddito di Cittadinanza

Partono i progetti Puc per i percettori di reddito di cittadinanza. 20 lavoratori pronti a …