Home / CRONACA / Re Nudo, Francesca Amoroso sceglie il rito abbreviato

Re Nudo, Francesca Amoroso sceglie il rito abbreviato


I legali: “Sempre stata la nostra volontà. Ci interessa che il giudice entri approfonditamente nel merito”. Rito ordinario per gli altri indagati.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Francesca Amoroso, componente dell’amministrazione comunale di Diamante, ha scelto il rito abbreviato nell’ambito del procedimento penale denominato Re Nudo.

È quanto emerso nel corso dell’udienza di oggi presso il tribunale di Paola.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

La Amoroso è difesa dagli avvocati Natalia Branda e Nicola Carratelli che, in merito alla decisione, hanno detto: “Ci interessa che il giudice entri approfonditamente nel merito. Si tratta di una decisione sulla quale abbiamo molto riflettuto e che comunque avevamo programmato sin dall’inizio”.

La discussione è prevista l’8 giugno e la sentenza il 10 dello stesso mese.

Tutti gli altri indagati dell’operazione hanno invece optato per proseguire con il rito ordinario.

Re Nudo è l’inchiesta della Procura di Paola per presunte irregolarità nelle attestazioni assunte nell’ambito delle sedi locali di Diamante e Scalea dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

tari praia

Praia a Mare, Tari: voto contrario dell’opposizione, ecco perché

Amare Praia: “La previsione di spesa per l’anno in corso non tiene conto degli aumenti …