Home / IN PRIMO PIANO / Maratea, passaggio di consegne al comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo

Maratea, passaggio di consegne al comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo


Si è insediato il nuovo comandante Michele Lenti che succede a Francesco Franchini alla guida della guardia costiera.


Passaggio di consegne tra Comandanti all’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea.

Si è svolta presso la banchina di Riva del Porto di Maratea, la cerimonia per il passaggio di consegne al comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea, tra il Tenente di Vascello Francesco Franchini e il Tenente di Vascello Michele Lenti.

Alla cerimonia, presieduta dal Capo del Compartimento Marittimo di Vibo Valentia Marina, Capitano di Fregata Massimiliano Pignatale, hanno partecipato le più alte cariche militari, civili e religiose a livello locale, oltre ai rappresentanti delle pubbliche amministrazioni del territorio ed esponenti della vita e delle attività portuali.

Il Comandante Franchini, lascia dopo circa 22 mesi il comando l’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea per ricoprire un nuovo incarico presso la Capitaneria di Porto di Pozzallo.

Il Comandante Lenti, proveniente dalla Capitaneria di Porto di Porto Torres, dove ha ricoperto incarichi di carattere tecnico-operativo, nell’assumere il prestigioso incarico ha dichiarato di voler proseguire l’azione di comando e le attività del suo predecessore, all’insegna della continuità, improntando il proprio operato sul dialogo istituzionale e buon senso, finalizzato al rispetto delle norme.

​​​​​​​L’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea è stato istituito il 7 ottobre 1992, di stanza al Porto turistico di Maratea, importante approdo del Tirreno lucano e calabrese. ​


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

praia consiglieri

Amare Praia, interrogazione a De Lorenzo su attività dei consiglieri delegati: “Approvate 4 deliberazioni in maniera irregolare”

“Perché consiglieri delegati svolgono attività degli assessori”? Il gruppo di minoranza chiede lumi al sindaco …