Home / CRONACA / Scalea, Kateryna Kravtsovan è tornata a casa

Scalea, Kateryna Kravtsovan è tornata a casa

La sedicenne ucraina, Kateryna Kravtsovan, scomparsa sabato scorso, 13 maggio 2023, è tornata a casa dai suoi genitori.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Kateryna Kravtsovan è tornata a casa. La sedicenne ucraina scomparsa da Scalea lo scorso sabato, 13 maggio 2023, ha fatto ritorno dai suoi genitori e – riferiscono le forze dell’ordine – sta bene.

La giovane si era allontanata dalla sua abitazione spontaneamente facendo perdere le sue tracce per quattro giorni, destando la preoccupazione dei suoi familiari.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

Dopo l’allarme lanciato dai suoi genitori, i carabinieri della compagnia di Scalea avevano avviato le ricerche chiedendo anche la collaborazione dei cittadini di Scalea e di chiunque potesse avere sue notizie.

Non è noto il motivo che ha spinto la ragazza ad allontanarsi volontariamente da casa.

Fortunatamente Kateryna, durante la notte appena trascorsa, ha deciso di rientrare a Scalea e riabbracciare i suoi genitori.

mary ristorante pizzeria santa maria del cedro calabria

About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

truffa falsi carabinieri

Truffa falsi carabinieri: due napoletani derubano un’anziana a Bova Marina. Denunciati dall’Arma

Truffa dei falsi carabinieri a danno di un’anziana di Bova Marina: sottratti gioielli per un …