Home / IN PRIMO PIANO / Diocesi, a Scalea il Convegno nazionale degli Uffici Catechistici

Diocesi, a Scalea il Convegno nazionale degli Uffici Catechistici

Dal 15 al 17 luglio 2023 Scalea ospiterà i direttori degli Uffici Catechistici di tutta Italia per il convegno nazionale della Cei dal tema “Il Kerygma”.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Si terrà a Scalea, dal 15 al 17 giugno 2023, il Convegno nazionale dei direttori degli Uffici

Catechistici e dei membri delle equipe diocesane d’Italia.

Promosso dall’ufficio Catechistico Nazionale della Conferenza Episcopale Italiana di cui è direttore nazionale monsignor Valentino Bulgarelli, si volgerà al Santa Caterina Village.

La diocesi di San Marco Argentano – Scalea è stata dunque scelta per ospitare i direttori catechistici, oltre 250, chiamati a discutere e approfondire il tema “Il Kerygma”.

A loro, il vescovo Stefano Rega, a nome di tutta la diocesi, rivolge un messaggio di benvenuto.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

“La diocesi di San Marco Argentano – Scalea è lieta di ospitare questo importante convegno ecclesiale nazionale – si legge in una nota – e di contribuire alla crescita e all’approfondimento della catechesi in Italia. L’evento rappresenta un’occasione preziosa per promuovere l’incontro personale con Cristo e diffondere la gioia del Vangelo nella vita delle persone.

Il Convegno – spigano dall’ufficio per le comunicazioni sociali di san Marco Argentano – riunirà i direttori degli Uffici Catechistici di tutta Italia, insieme ai membri delle Equipe Diocesane. Durante i tre giorni di incontri, esperti e relatori di spicco affronteranno questioni cruciali relative alla catechesi nel contesto attuale, le novità nell’annuncio di Cristo risorto e il legame tra kerygma e catechesi.

Il programma del convegno prevede oltre alle relazioni momenti di preghiera e liturgia, nonché laboratori di catechesi.

La diocesi di San Marco Argentano – Scalea, attraverso l’Ufficio Catechistico diretto da don Franco Liporace, è particolarmente impegnata nell’organizzazione e nell’accoglienza. Il vescovo, monsignor Stefano Rega, porterà il saluto di apertura, mentre volontari della diocesi si occuperanno dell’accoglienza dei partecipanti.

La copia della croce reliquiaria della diocesi sarà esposta nella sala del convegno, e ogni convegnista riceverà l’omaggio di una cartellina contenente una cartolina con la croce della diocesi come ricordo dell’evento.

Un ringraziamento particolare va all’amministrazione comunale di Scalea per la collaborazione fornita nel garantire il servizio navetta durante il convegno. Inoltre, i laboratori per regione si svolgeranno presso la scuola Caloprese, offrendo un ambiente adatto per tali attività.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

A prosieguo del Convegno Nazionale degli Uffici Catechistici, l’Ufficio Catechistico Regionale, su approvazione della Conferenza Episcopale Calabra, organizza un evento regionale nei giorni sabato 17 pomeriggio e domenica 18 giugno, con l’obiettivo di favorire una chiara ricaduta di quanto emerso dal Convegno, nelle diocesi di Calabria; vivere un momento proficuo di ascolto della pastorale catechistica del territorio e cogliere linee condivise per un cammino comune che orienti i passi e rilanci l’evangelizzazione nelle nostre diocesi.

Scalea ospiterà anche una rappresentanza dei catechisti provenienti dalle 12 diocesi calabresi, coordinati dalla Commissione per la Dottrina della Fede, l’Annuncio e la Catechesi della Conferenza Episcopale calabra, presieduta dal vescovo delegato, monsignor Claudio Maniago, con la collaborazione del direttore regionale don Franco Liporace.

Questo momento sinodale sarà un’opportunità per riflettere sulle tematiche emerse durante il Convegno nazionale e per sviluppare linee guida condivise per l’evangelizzazione nelle diocesi calabresi”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

anziano morto san lucido

San Lucido, anziano precipita da terrazzo ex Onpi e muore

Anziano di origini campane ospite della casa di riposo di San Lucido caduto da un …