Home / COMUNI / DIAMANTE / Memorial Ciro Cosenza, a Diamante evento sportivo per ricordare l’intellettuale

Memorial Ciro Cosenza, a Diamante evento sportivo per ricordare l’intellettuale

Un memorial per commemorare la figura del docente e dirigente sportivo Ciro Cosenza, scomparso nel settembre del 2020. Incontro di calcio tra rappresentative di Calabria e Campania mercoledì 21 febbraio 2024.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Il Memorial Ciro Cosenza è in programma a Diamante, mercoledì 21 febbraio 2024 presso lo stadio Fratelli Oliva. L’evento vuole rendere omaggio al docente, intellettuale e promotore dello sport in Riviera dei Cedri.

L’iniziativa è promossa dalla Federazione italiana giuoco calcio, Lega nazionale dilettanti in collaborazione con l’amministrazione comunale di Diamante. È previsto un incontro di calcio tra le rappresentative Under 19 di Calabria e Campania, preceduto dalla consegna di una targa ricordo alla famiglia.

Prevista la partecipazione, tra gli altri, del sindaco Ernesto Magorno, il vicesindaco Giuseppe Pascale, l’assessore allo Sport Francesca Amoroso, i presidenti dei comitati regionali della Lnd Carmine Zicarelli per la Campania e Saverio Mirarchi per la Calabria, il vicepresidente vicario Calabria Antonio Ferrazzo e il delegato Figc – Lnd Alto Tirreno Battista Bufanio.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

“Prima dell’evento sportivo – informano i promotori -, nella mattinata, le rappresentative si raduneranno sul Lungomare Mancini – Fabiani di Diamante e successivamente, alle 11 e 30, saranno accolte nel Palazzo di città dal sindaco e dall’amministrazione comunale.

memorial ciro cosenza
Ciro Cosenza

Il memorial del 21 febbraio vuole ricordare il professor Ciro Cosenza, docente di Storia e Filosofia nonché vicepreside del Liceo Metastasio di Scalea, figura culturale di riferimento per Diamante e la Riviera dei Cedri e autore di una brillante e instancabile attività di ricerca sulla storia locale.

Il suo nome – proseguono – è fortemente legato al mondo dello sport nel quale ebbe un ruolo attivo da dirigente e promotore e, tra le altre cose, è stato per molti anni componente della delegazione zonale Figc, terminando la sua carriera di dirigente sportivo con la funzione di giudice sportivo della stessa delegazione. E proprio al calcio e allo sport in generale Cosenza ha inoltre dedicato alcuni dei suoi libri, preziose testimonianze sulla storia della Riviera dei Cedri“.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

truffa falsi carabinieri

Truffa falsi carabinieri: due napoletani derubano un’anziana a Bova Marina. Denunciati dall’Arma

Truffa dei falsi carabinieri a danno di un’anziana di Bova Marina: sottratti gioielli per un …