Home / IN PRIMO PIANO / Maratea Capitale Cultura 2026, a breve l’audizione al Ministero della Cultura sul progetto

Maratea Capitale Cultura 2026, a breve l’audizione al Ministero della Cultura sul progetto

Martedì 5 marzo 2024 audizione a Roma per il progetto presentato da Maratea per l’investitura di Capitale italiana della Cultura 2026. Al vaglio della commissione le 10 candidature tra cui l’unica proveniente dal Sud Italia.

bigmat fratelli crusco grisolia

È prevista martedì 5 marzo 2024 l’audizione presso il Ministero della Cultura del progetto “Maratea 2026. Il futuro parte da un viaggio millenario”, con il quale la Città del Cristo Redentore punta ad essere designata quale Capitale italiana della Cultura 2026.

Il dicastero lo ha reso noto oggi attraverso una nota. “Le audizioni dei 10 progetti finalisti per la designazione della Capitale italiana della cultura 2026 si svolgeranno a Roma, nei giorni 4 e 5 marzo 2024 nella Sala Spadolini del Ministero della Cultura.

Ogni città avrà a disposizione 30 minuti per presentare la propria candidatura, seguiti da ulteriori 30 minuti dedicati alle domande della Commissione”. Le audizioni saranno trasmesse anche in diretta sul canale YouTube del ministero.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

Lo scorso 13 dicembre, il Ministero della Cultura ha reso pubblico l’elenco delle città finaliste nella corsa al titolo di Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2026, ricomprendendo tra queste Maratea, unica località sul mare del Sud Italia in lista. “Maratea 2026. Il futuro parte da un viaggio millenario” il titolo della candidatura.

Un progetto di candidatura proposto dal Comune di Maratea e dalla Provincia di Potenza, soggetto promotore dell’iniziativa insieme alla Fondazione Francesco Saverio Nitti, ai Comuni di Moliterno e di Melfi e al GAL “La cittadella del Sapere oltre all’Università degli Studi della Basilicata e a tutti i territori che hanno voluto sostenere la candidatura.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

penna-pistola cetraro

Cetraro, trovato in possesso di una “penna-pistola”: arrestato 34enne

Trovata dai carabinieri una penna-pistola perfettamente funzionante e pronta all’uso nell’abitazione di un 34enne a …