Home / CRONACA / Tentato omicidio a Paola, carabinieri arrestano una donna di origini brasiliane

Tentato omicidio a Paola, carabinieri arrestano una donna di origini brasiliane

Silvia Santos Maria Do Soccorso, 39 anni, è accusata del tentato omicidio del convivente, colpito con diverse coltellate. L’uomo è stato portato in gravi condizioni all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza.


Nella notte appena trascorsa, i carabinieri hanno arrestato a Paola una donna brasiliana di 39 anni, Silvia Santos Maria Do Soccorso, per il tentato omicidio del convivente, Francesco Di Santo, un 53enne originario di Fiumefreddo Bruzio.

L’aggressione è avvenuta all’interno di un’abitazione di Paola: la donna ha sferrato all’uomo diverse coltellate, ferendolo gravemente all’addome, al collo e alle braccia.

Il malcapitato è stato trasportato in codice rosso ed in pericolo di vita presso l’ospedale dell’Annunziata di Cosenza dove è stato operato e dove si trova tuttora in terapia intensiva e prognosi riservata.

I carabinieri della compagnia di Paola stanno svolgendo ulteriori accertamenti per chiarire il contesto all’interno del quale è maturato il tentato omicidio.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

truffa falsi carabinieri

Truffa falsi carabinieri: due napoletani derubano un’anziana a Bova Marina. Denunciati dall’Arma

Truffa dei falsi carabinieri a danno di un’anziana di Bova Marina: sottratti gioielli per un …