Home / CRONACA / Praia a Mare, esplodono bombole del gas: nessun ferito

Praia a Mare, esplodono bombole del gas: nessun ferito

Paura nella notte a Praia a Mare per l’esplosione di 3 bombole del gas su un terrazzo. Non si registrano feriti. Danni lievi all’edificio. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri.


Tanta paura nella notte a Praia a Mare a seguito dell’esplosione di tre bombole del gas in una proprietà privata, ma per fortuna nessun ferito e danni solo lievi a un edificio.

La deflagrazione è avvenuta intorno alle 3 del mattino di lunedì 10 giugno 2024 sul terrazzo di una palazzina a due piani situata nell’ex zona industriale praiese, ora di nuova espansione abitativa.

Sul posto, una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Scalea che ha provveduto a mettere in sicurezza l’area. Dal comando provinciale informano che gli intervenuti non hanno ravvisato elementi tali da far pensare al dolo. Le tre bombole del gas erano collegate a un impianto per alimentare l’appartamento posto al piano superiore dell’edificio, disabitato al momento dello scoppio.

Gli affittuari, una famiglia della Campania, avevano lasciato Praia a Mare nel pomeriggio per far ritorno nella propria regione. Il proprietario di casa, un artigiano del posto, era invece presente nella sua abitazione al piano terra.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione che hanno avviato accertamenti sulla natura dell’esplosione.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

truffa falsi carabinieri

Truffa falsi carabinieri: due napoletani derubano un’anziana a Bova Marina. Denunciati dall’Arma

Truffa dei falsi carabinieri a danno di un’anziana di Bova Marina: sottratti gioielli per un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *