Home / IN PRIMO PIANO / Ambiente, Parco e Unical uniti per il mare

Ambiente, Parco e Unical uniti per il mare


Convenzione tra Parco marino Riviera dei Cedri e Unical
Manco: “Studi e ricerche su agenti inquinanti del mare”

green multiservice disinfezione

DI ANDREA POLIZZO

PRAIA A MARE – Il Parco Marino della Riviera dei Cedri incontra l’Unical per la difesa del mare.

È stata infatti sottoscritta una convenzione dal presidente del parco marino, Palmiro Manco (foto), ed il direttore del dipartimento Difesa del suolo, Pasquale Versace.

“Grazie a questo progetto – informano dalla sede di Praia a Mare del Parco – terremo sotto attenzione le caratteristiche inquinanti delle acque scaricate in mare. Gli studi effettuati serviranno a definire le cosiddette Best management Practices, ovvero le migliori pratiche progettuali e di trattamento nell’ambito del risanamento ambientale dei corpi idrici recettori”.

L’accordo nasce dalla necessità di maggiore conoscenza scientifica da parte dell’ente parco per migliorare la qualità dell’ambiente di sua pertinenza.

“Il progetto – informa ancora una nota del Parco – prevede attività di ricerca e di monitoraggio di siti sensibili come gli sbocchi in mare dei molti corsi d’acqua del territorio. L’intero territorio e le comunità presenti – prosegue il documento – ne trarranno benefici in termini di difesa dall’inquinamento del mare per il presente e per il futuro”.

Il progetto si avvale dei fondi regionali concessi al Parco marino Riviera dei Cedri nell’ambito del Sistema di contabilità ambientale. 

Soddisfazione è stata espressa dal presidente del Parco, Palmiro Manco. “Viene premiata una precisa scelta di indirizzo in difesa della natura – afferma Manco – e i soggetti coinvolti hanno messo a disposizione il loro impegno e la propria competenza. Il tutto – conclude – per il perseguimento degli obiettivi di funzionalità del Parco in modo da farne un  ente modello, virtuoso e che mira soprattutto alla valorizzazione del territorio”.



About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Santa Domenica Talao, taglia alberi senza autorizzazione: denunciato

Un uomo del posto ne avrebbe abbattuti 45, in gran parte ontani, in località Sant’Andrea, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright