Home / IN PRIMO PIANO / Tortora, Tnc critica sul cambio di segretario

Tortora, Tnc critica sul cambio di segretario


Da Tortora nel cuore accuse alla Giunta di abuso di potere
Papa critico sui modi della rescissione della convenzione

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

DI ANDREA POLIZZO

TORTORA – “La revoca della convenzione per il segretario comunale è un atto illegittimo perché non motivato in alcun modo”.

Raffaele Papa, capogruppo di Tortora nel cuore, contesta la decisione assunta nel corso del Consiglio comunale straordinario del 9 giugno che aveva come unico punto all’ordine del giorno la recessione della convenzione dell’ufficio di segretario comunale con i comuni di Aieta, Grisolia, Maierà e Santa Domenica Talao.

Alla base della decisione, la scelta da parte dell’amministrazione comunale di dotarsi di un ufficio di segreteria più efficiente.

“Cosa non possibile – ha dichiarato il sindaco Pasquale Lamboglia – dovendo dividere il segretario tra 5 municipi. Dopo la rescissione della convenzione con gli altri comuni provvederemo a nominare direttamente il nuovo segretario comunale”.

“È una assoluta mancanza di rispetto – ha invece commentato Papa – nei confronti dell’ufficio di segreteria e del Consiglio comunale chiamato a deliberare sul nulla. La revoca del segretario comunale – ha aggiunto deve essere necessariamente motivata per dare legittimità all’atto amministrativo”.

La maggioranza viene tacciata da Tnc di superficialità, in quanto il Comune di Tortora è capofila della convenzione rescissa, di scarsa trasparenza amministrativa ed eccesso di potere.

“Le tante disfunzioni ed inefficienze amministrative – rincara la dose Papa – non possono essere imputate al segretario, come velatamente fatte intuire, ma sono responsabilità specifiche della maggioranza. Tant’è – aggiunge poi il capogruppo di Tortora nel cuore – che si preferisce cambiare segretario comunale anziché rimuovere pezzi importanti che poco o nulla producono per l’ente e l’intera comunità. Al segretario Morabito (foto) – conclude Papa – persona onesta e professionale, esprimiamo un sentito ringraziamento per l’enorme mole di lavoro svolta, la costante disponibilità e la correttezza manifestata in ogni circostanza”.

Sulla figura del funzionario chiamato a sostituire Carlo Morabito, il primo cittadino tortorese, Pasquale Lamboglia, non ha voluto anticipare alcun nome. Tuttavia, alcune indiscrezioni, portano al direttore generale del Comune di Fuscaldo, l’avvocato Silvio Bastardi.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Passeggiate con bimbi, sindaci allarmati: “Non abbassiamo la guardia ora”

Primi cittadini del Tirreno cosentino contro la circolare del Ministero dell’Interno e chiedono alla presidente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright