Home / COMUNI / PRAIA A MARE / Tortora, le professioni socio sanitarie in un convegno

Tortora, le professioni socio sanitarie in un convegno


Un convegno per discutere sui nuovi sbocchi occupazionali
Domenica 12 febbraio alle 16 nella sala consiliare di Tortora

green multiservice disinfezione

TORTORA – Un convegno per discutere delle nuove opportunità nel mondo del lavoro.

È Le professioni socio-sanitarie, incontro informativo organizzato dall’Istituto professionale per i servizi socio sanitari Antonio Gabriele e le cooperative sociali Evolutio Tempore e Mondocultura Athena in programma domenica 12 febbraio, alle 16, presso la sala consiliare del Comune di Tortora.

“È nostra intenzione – spiegano gli organizzatori – informare e discutere sui nuovi sbocchi occupazionali dell’ambito socio sanitario e sull’importanza della formazione”.

Il programma della giornata prevede i saluti istituzionali del vicesindaco Generoso Dulcetti e la presenza di Gianluca Gallo, consigliere della Regione Calabria e componente della Commissione Attività sociale e sanitaria.

I lavori saranno introdotti da Enrico Esposito, coordinatore delle attività didattiche dell’Istituto Antonio Gabriele di Tortora e direttore Dell’Uniter di Praia a Mare.

Questi gli altri relatori: Piero Mendicino, direttore regionale Confcooperative Calabria con il tema “Cooperazione e sviluppo nel settore socio-sanitario”; Salvatore Bellusci, psicologo dello Spazio giovani del  Consultorio familiare di Scalea che affronterà l’argomento “Le professioni socio-sanitarie per il  benessere dei giovani, della famiglia e della comunità”. Per il settore volontariato interverrà Antonello Grosso La Valle, componente del direttivo Volontà solidale responsabile Alto Tirreno. La sua relazione verterà su “Politiche sociali e il territorio”.

Seguirà l’intervento più specifico di Sergio Nicola Godino, tecnico per i Servizi sociali e docente di Metodologie operative all’Istituto Gabriele su “Le competenze tecniche del diplomato nei Servizi sociali e sanitari”.

Conclude i lavori Angelica Tatiana Curti, neuropsichiatra infantile, con un intervento su “Diverse modalità di apprendimento: per una scuola attenta alla valorizzazione del singolo individuo”.

Coordina e modera Antonia Palladino, presidente della Evolutio Tempore della Mondocultura Athena oltre che docente e responsabile della gestione del Gabriele.

Dopo il convegno, l’Istituto Gabriele di Tortora, aprirà le sue porte al pubblico per fornire informazioni e concedere una visita alla struttura.

Prtners dell’evento, casa di cura San Luca di Praia a Mare, associazione di volontariato Arianna di Tortora, Confcooperative Calabria, Centro servizi cooperativo Calabria e Gabriele Case.



About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Spiagge libere Praia a Mare, ok a noleggio ombrelloni

Lo ha disposto una nuova ordinanza del sindaco Antonio Praticò. Ecco tutte le regole per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright