Home / COMUNI / DIAMANTE / Diamante, lo spettacolo di Buccirosso slitta al 16 marzo

Diamante, lo spettacolo di Buccirosso slitta al 16 marzo


GS_inside_arDIAMANTE – Rinviato al 16 marzo alle 21 e 15 lo spettacolo di Carlo Buccirosso al cineteatro Vittoria di Diamante.

“Una famiglia quasi perfetta”, scritto e diretto dallo stesso Buccirosso, era in programma per oggi, mercoledì 4 marzo, ma – come ha confermato il direttore artistico Silvano Cerulli – lo stato influenzale di uno degli attori ha fatto slittare l’appuntamento”.

Sul palcoscenico di Diamante, insieme a Buccirosso ci saranno Rosalia Porcaro, Davide Marotta, Tilde De Spirito, Peppe Miale, Fiorella Zullo e Giordano Bassetti, interpreti di una commedia tutta da ridere che tratta temi scottanti. Come quello legato alle famiglie, al ruolo dei genitori e dei padri putativi, con un leggero passaggio sulla confusione legislativa italiana.

Lo spettacolo è stato inserito nel calendario della stagione teatrale 2015, presentata dall’amministrazione comunale di Diamante. Finora si sono esibiti personaggi del calibro di Amedeo Minghi che con il suo concerto ha aperto la nuova stagione e Luca De Filippo, interprete di “Sogno di una notte di mezza sbornia” scritta nel 1936 dal padre Eduardo De Filippo.

“È ancora possibile acquistare i biglietti – ha ricordato Silavano Cerulli – in programma ci sono altri due spettacoli. Il 26 marzo Alessandro Haber con il suo Haberrante e il 15 aprile il gran finale con Pillole di Made in Sud insieme ai comici Nello Iorio, Ivan e Cristiano e Ciro Giustiniani”.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Paola, arrestato 50enne per maltrattamenti alla convivente

Gli uomini del commissariato di polizia di Paola hanno fermato le continue violenze a danno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright