Home / CRONACA / Incidente sulla Ss 585, morto il motociclista coinvolto

Incidente sulla Ss 585, morto il motociclista coinvolto


È morto il motociclista coinvolto nell’incidente avvenuto domenica scorsa a Maratea sulla Ss585 – Fondovalle del Noce. Aldo Delfino era di Chieti. Aveva partecipato a un motoraduno a Scalea.

POTENZA – È morto all’ospedale San Carlo di Potenza, dove era ricoverato in prognosi riservata, Aldo Delfino, 65enne di Chieti, il motociclista coinvolto nell’incidente che si è verificato domenica 10 luglio 2016 lungo la Ss 585 – Fondovalle del Noce.

Lo apprendiamo attraverso un post contenuto nel forum “Sicurezza e prevenzione” ospitato dal sito del Motoclub Ting’avert.

Quando è avvenuto l’incidente, il centauro stava rientrando in Abbruzzo. Aveva infatti partecipato, in compagnia di molti altri appassionati di moto, alla quinta edizione del TingaCalabria: manifestazione con base a Scalea, ma che prevedeva escursioni motociclistiche lungo la costa del Tirreno cosentino, di Maratea e Sapri.

Lo conferma anche 42, nickname sul forum per motociclisti del Ting’avert che ha appreso dell’incidente a Aldo51 dal nostro sito, ma poi ha ricevuto la triste notizia del decesso.

“Come sia successo lo stabiliranno i rilievi – ha scritto –. Presente con la sua fedele Guzzi a tanti raduni Tinga, tanto da meritarsi il titolo di Vit, stava tornando dal TingaCalabria”. Un altro utente lo ricorda così: “Ci siamo incontrati a più di un Tinga raduno, sempre gentile e cordiale durante le chiacchierate che non sono mai mancate. E mi spiace davvero, davvero tanto. Ciao Aldo”.

Seguono molti altri commenti, lasciati anche da persone che non conoscevano direttamente il motociclista scomparso. In essi si legge il cordoglio o la rabbia per i troppi casi analoghi. Viene rinominato un altro thread, aperto anni prima in occasione della morte della moglie di Aldo, e che ora è intitolato ad entrambi.

Aldo Delfino (foto: dal thread di motoclub-tingavert.it)
Aldo Delfino (foto: dal thread di motoclub-tingavert.it)

L’incidente in cui il motociclista ha perso la vita – lo ricordiamo – è avvenuto al chilometro 1 della Fondovalle del Noce, nei pressi di un distributore di gas nel Comune di Maratea. La dinamica è ancora da chiarire, ma di certo la Moto Guzzi condotta dal teatino si è scontrata con una Golf (incolumi gli occupanti, ndr). A seguito dell’urto il motociclista è finito sull’asfalto riportando ferite.

Sul posto sono giunti i soccorsi e il personale del 118 ne ha disposto l’elisoccorso in codice rosso all’ospedale San Carlo di Potenza. Nel reparto di rianimazione e terapia intensiva, ieri, lunedì 11 luglio 2016, Aldo Delfino è morto.

Il luogo dell'incidente nei pressi della stazione di rifornimento gas. (foto: Google Earth)
Il luogo dell’incidente nei pressi della stazione di rifornimento gas. (foto: Google Earth)

About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Impresa e territorio, 20 anni di storia per Emmecarta

Nel 2020 l’azienda della famiglia Mandarano impiantata nella costituenda Zes di Galdo di Lauria taglia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright