Home / COMUNI / GRISOLIA / Crisi in giunta a Grisolia, Longo: “Nessuna maretta”

Crisi in giunta a Grisolia, Longo: “Nessuna maretta”


Il primo cittadino smentisce le voci su una probabile crisi in maggioranza. “Il malcontento per la giunta ci può stare, ma lavoriamo per il bene comune”.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

GRISOLIA – “Non c’è nessuna maretta”.

A smentire categoricamente le ipotesi di una probabile crisi nella maggioranza consiliare del Comune di Grisolia è il sindaco Antonio Longo.

“I malcontenti ci possono stare – ha sottolineato – ma bisogna tener conto solo degli interessi dei cittadini. Andiamo avanti e lavoriamo esclusivamente per il bene del comune”.

Il riferimento ovviamente è alla formazione della nuova giunta “che – ha dichiarato il sindaco Longo – è composta da Erica Bellusci, già assessore, alla quale ho riconfermato le deleghe al Bilancio e alle Attività produttive, e da Francesco Papa, nominato vicesindaco con delega alla Cultura”.

Secondo le dichiarazioni rilasciate dal primo cittadino non c’è dunque di che preoccuparsi. Non esistono motivi per parlare di sgretolamento del gruppo. Tanto meno di crisi di maggioranza.

Inoltre, si apprende che il consigliere Francesco Papa ha accettato l’incarico pur dovendo rinunciare alle altre due deleghe, già in suo possesso da consigliere.

“Per quanto riguarda l’Urbanistica – ha precisato Longo – era stato deciso di tenerla ancora libera e assegnarla eventualmente al consigliere Valentina Marino. Ma se lei non accetterà il nuovo incarico e deciderà di mantenere questo atteggiamento di chiusura, e addirittura uscire dalla maggioranza, non avrò problemi a riconsegnarla a Francesco Papa”.

Il sindaco è ben consapevole dunque, del fatto che il consigliere Valentina Marino è fortemente delusa da queste nomine, tanto da valutare l’ipotesi di allontanarsi dalla maggioranza.

Nei giorni scorsi, il consigliere in questione aveva fatto sapere di voler mantenere ancora il silenzio su questa vicenda, per prendere in tutta sicurezza la giusta decisione.

“La scelta di affidare a lei la delega all’Urbanistica – ha puntualizzato il primo cittadino di Grisolia – doveva servire proprio per rasserenare gli animi ma soprattutto rimettere le cose in equilibrio.

Ma finora, da parte del consigliere Marino c’è ancora una totale chiusura. Mi dispiacerà molto se dovesse allontanarsi definitivamente dal gruppo e dichiarasi consigliere indipendente all’interno del consiglio. Dispiacerà anche agli altri della maggioranza”.

Nonostante tutto, per il sindaco Antonio Longo “non ci sono problemi – ha tenuto a ribadire –. Le decisioni sono state prese insieme. Tutti sono consapevoli delle mie scelte. Tutti, indistintamente tutti.

Una rinuncia di uno a favore di un altro è solo collaborazione. In una dialettica politica, soprattutto quando c’è un cambio di giunta, è normale prendere tempo, ascoltare i pareri di tutti, della maggioranza e anche della gente che ci ha sostenuto, proprio per formare una giunta apprezzata e condivisa da tutti.

Alla luce di questo, dopo aver fatto tutte le consultazioni del caso, siamo arrivati alla conclusione che tutti conosciamo”.

Giovedì mattina doveva tenersi un incontro che poi non c’è stato. “In questo momento – ha concluso il sindaco Longo – la nostra è una discussione continua per analizzare le possibili e varie posizioni”.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Coronavirus Calabria: frenano i contagi (+8), controlli per il periodo pasquale

Molti sindaci delle località turistiche della Riviera dei Cedri avvertono: zero tolleranza per i proprietari …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright