Home / COMUNI / SANTA MARIA DEL CEDRO / Lungomare Santa Maria del Cedro, nuovo luogo cult estate

Lungomare Santa Maria del Cedro, nuovo luogo cult estate


La passeggiata coniuga balneazione di giorno e movida serale riscuotendo il favore dei residenti e dei turisti della Riviera dei Cedri

SANTA MARIA DEL CEDRO – Il Lungomare di Santa Maria del Cedro: nuovo contenitore di movida per la Riviera dei Cedri.

L’infrastruttura realizzata dall’amministrazione comunale si consolida come attrattore del passeggio e dell’intrattenimento locale. Un luogo di aggregazione decisamente “giovane”, vista anche la sua “tenera età”.

Il lungomare della città del cedro è stato infatti inaugurato a più riprese, tratto per tratto, a partire dal luglio del 2015. Ma sin da subito si è rivelato luogo di passeggio, e non solo, per i cittadini di Santa Maria del Cedro e dintorni. Oltre che per i turisti della stagione estiva.

lungomare santa maria del cedro lidi
Il Lungomare di Santa Maria del Cedro attrae la movida giovanile (foto via Facebook)

Lungomare Santa Maria del Cedro, tra mare e movida

Il Lungomare di Santa Maria del Cedro è stato realizzato in tre distinti lotti di lavori pubblici. Un primo tratto, posto a nord, in corrispondenza con il fiume Abatemarco. Altri due tronconi, contigui tra loro, in corrispondenza della cosiddetta “zona mare” di Santa Maria del Cedro.

Su entrambi i tratti, gli imprenditori balneari del posto hanno investito per adeguare le loro strutture. A ridosso del lungomare sono state dunque installate le aree dedicate ai servizi offerti dai lidi. Tra questi, bar (soprattutto), docce, camerini e aree benessere e relax, con tanto di vasche idromassaggio, fitness e sport.

lungomare santa maria del cedro lidi
Le strutture del Lungomare di Santa Maria del Cedro offrono momenti di relax

Questo quadro d’insieme, di giorno si presta alla balneazione, grazie ai servizi di spiaggia offerti, oltre che ai numerosi parcheggi realizzati unitamente al lungomare.

Di sera, invece, spazio all’intrattenimento. I lidi, infatti, si trasformano in locali notturni e, in alcuni casi, anche in ristoranti.

È dunque possibile spaziare dalla cena a base di pesce alle serate danzanti con tanto di cocktail. Non mancano inoltre manifestazioni di vario genere come concorsi di bellezza e sfilate di moda.

Soluzioni di intrattenimento che sono state accolte con favore da abitanti e turisti, a giudicare dalle presenze registrate.

L’impegno dell’amministrazione comunale per il lungomare

Come detto, il Lungomare di Santa Maria del Cedro è di recente realizzazione. La fattiva messa in opera dell’infrastruttura turistica è stata seguita dall’amministrazione Vetere. Sindaco e assessori hanno curato ogni aspetto burocratico di questo importante passo in avanti della località rivierasca.

Santa Maria del Cedro, infatti, era rimasto uno dei pochi centri della Riviera dei Cedri ad esserne ancora sprovvista. La sua concretizzazione ha ridisegnato il water front locale.

Nella sua parte “meridionale” costituisce anche un collegamento verso il Carcere dell’Impresa. Il ribattezzato “Palazzo Marino” custodisce il Museo del Cedro oltre ad essere sede privilegiata per iniziative culturali.

L’impegno assunto dal governo cittadino è di completare ora altri importanti passaggi. Tra cui il collegamento tra i due tronconi del lungomare e la realizzazione di aree con servizi turistici complementari. Tra cui sosta camper, verde, giochi e altro.

Resta da segnalare che i tre tratti del Lungomare di Santa Maria del Cedro sono stati intitolati ad altrettanti Giusti tra le nazioni.

I Giusti tra le nazioni, sono personaggi non ebrei noti o meno noti alle cronache per aver salvato anche un solo ebreo dal genocidio nazista conosciuto come Shoah. È noto il legame tra Santa Maria del Cedro e la comunità ebraica sparsa nel mondo. Un legame stretto all’ombra del cedro, frutto sacro per gli ebrei.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Turista disabile si perde nel borgo: soccorsa dai carabinieri

A Santa Maria del Cedro disavventura a lieto fine per una donna tedesca. Tempestivo l’intervento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright