Home / CRONACA / Chiudono in auto donna malata e vanno a fare il bagno

Chiudono in auto donna malata e vanno a fare il bagno


A Le Castella di Isola di Capo Rizzuto denunciati la badante e il marito per il reato di abbandono di persone minori o incapaci.

ISOLA DI CAPO RIZZUTO – Hanno chiuso nella loro auto e abbandonato sotto il sole di Le Castella, nel Crotonese, una donna di 67 anni affetta da disturbo neurocognitivo. Nel frattempo, sono andati a fare un bagno a mare.

Per questo motivo una badante di 41 anni e suo marito 38enne, residenti a Mesoraca ma entrambi originari della Moldavia, sono stati denunciati in stato di libertà dai carabinieri di Cutro per il reato di abbandono di persone minori o incapaci.

Sono stati alcuni passanti, ieri pomeriggio, ad allertare l’Arma dopo aver notato la donna in difficoltà all’interno della vettura, parcheggiata sotto il sole in località Le Castella di Isola di Capo Rizzuto.

La vittima, in evidente stato catatonico, è stata soccorsa dai carabinieri che hanno rotto il vetro di un finestrino per consentirle di uscire dall’auto. La donna è stata così posta in sicurezza e identificata. Originaria di della provincia di Crotone, risiede in provincia di Varese.

“Non versa in pericolo di vita – informano oggi dall’Arma –. Dopo essere stata soccorsa dal 118 è stata accompagnata da personale medico al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone, per essere sottoposta ad accertamenti”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Belvedere Marittimo, droga e armi: 2 arrestati

In un casolare di Sant’Andrea cocaina, marijuana, un fucile e munizioni. In manette un pregiudicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright