Home / CRONACA / San Nicola Arcella, giovane cade e si ferisce all’Arcomagno

San Nicola Arcella, giovane cade e si ferisce all’Arcomagno


Una caduta sugli scogli per un ragazzo nell’area turistica di pregio. Richiesto elisoccorso, coinvolta la guardia costiera.


SAN NICOLA ARCELLA – Un giovane è rimasto ferito questa mattina a seguito di una caduta sugli scogli all’Arcomagno di San Nicola Arcella.

Non è ancora chiaro se il giovane abbia tentato di tuffarsi in acqua dalle rocce scoscese presenti nell’area turistica di pregio, come successo in altri casi simili verificatisi in passato.

Oppure, se sia semplicemente scivolato mentre percorreva i sentieri della zona.

Di certo è rimasto ferito, pur non trovandosi in pericolo di vita. I soccorritori hanno richiesto l’intervento di un elicottero del 118 per trasportate il malcapitato in ospedale.

Chiesto inoltre il supporto della guardia costiera dell’Ufficio circondariale marittimo di Maratea, comandato dal Antonio Bisanti.

Sul posto si è recata una pattuglia a terra che ha coordinato le operazioni e, da mare, il mezzo navale A84, che si è occupata del trasbordo della barella con il ferito dalla spiaggia dell’Arcomagno a un altro punto per il successivo trasporto con elicottero.

Quanto avvenuto questa mattina richiama quasi per intero ciò che è successo nello stesso punto e con modalità simili lo scorso 16 luglio.

Anche in quella occasione è stato necessario soccorrere un giovane che trovandosi in villeggiatura sul territorio aveva deciso di visitare l’Arcomagno di San Nicola Arcella.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Scalea, tassa di soggiorno in Consiglio comunale

Modifica dell’imposta all’esame dell’assemblea che discuterà anche un progetto urbanistico. Previste risposte al consigliere Orrico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright