Home / AMBIENTE NATURA CALABRIA BASILICATA / Lavori non autorizzati: sequestrata un’area di Baia del Carpino

Lavori non autorizzati: sequestrata un’area di Baia del Carpino


Movimentata terra per realizzare una pista e un piazzale in area sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale.


Movimento di terra per realizzare una pista e un piazzale senza autorizzazione in località Baia del Carpino, al confine tra i comuni di San Nicola Arcella e Scalea.

È quanto hanno accertato i carabinieri forestali del comando locale.

baia carpino sequestro pista piazzale non autorizzati

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM INFOPINIONE
E RESTA SEMPRE AGGIORNATO

I lavori di movimento terra sarebbero stati effettuati in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale.

“Pertanto – informa una nota – si è provveduto al sequestro dell’area oggetto dei lavori e alla denuncia dell’esecutore materiale per il reato di realizzazione di lavori in area sottoposta a vincolo paesaggistico-ambientale in assenza di permesso a costruire”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Belvedere Marittimo, la coca nascosta nel muro: arrestato 28enne

Obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per il giovane accusato di detenzione a fini di …

error: Materiale protetto da copyright