Home / IN PRIMO PIANO / Praia a Mare con… ecco la 14esima edizione

Praia a Mare con… ecco la 14esima edizione


Torna il salotto culturale praiese dopo la “pausa” della scorsa estate causa Covid-19. Inaugurazione affidata a Marisa Laurito.


La rassegna d’autore Praia, a mare con… riprende con la quattordicesima edizione.

L’iniziativa è nota per offrire dal 2007 a residenti e turisti un ampio ventaglio di “incontri ravvicinati” con i protagonisti del dibattito culturale nazionale: ben 170 personalità del variegato panorama culturale nazionale, senza dimenticare eccellenze della cultura calabrese.

“Dopo la sospensione forzata dell’edizione 2020, cronologicamente la reale quattordicesima edizione – spiegano gli organizzatori – causa restrizioni dovute all’emergenza da Covid-19, si riparte in sicurezza, grazie al fattivo patrocinio dell’amministrazione comunale di Praia a Mare.

In particolare dall’assessore della Pubblica istruzione e cultura, Anna Maiorana.

Gli incontri si svolgeranno tutti nella nuova location di Piazza della Resistenza, le cui dimensioni offrono evidenti garanzie in termini di distanziamento personale, anche grazie all’area dedicata per la serie di eventi in programma.

Con un gradito ritorno, dopo la presenza del 30 luglio del 2014,
sarà Marisa Laurito a inaugurare la nuova serie di appuntamenti giovedì 29 luglio 2021, alle 22 e 30, con il suo ultimissimo “Una vita scapricciata”, Rizzoli, 2021″.

marisa laurito praia a mare

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

“A voler dar seguito al successo riscontrato presso il pubblico, presso le più importanti case editrici e presso gli stessi autori – prosegue l’organizzazione – la rassegna ha evidentemente raggiunto l’ambizioso obiettivo di divenire uno degli appuntamenti riconosciuti tra quelli che caratterizzano le celebri località turistiche italiane.

E così, grazie alla qualità degli autori proposti, si è riusciti a trasformare alcuni luoghi d’incontro pubblico di Praia a Mare nel nuovo salotto culturale calabrese, se è vero che l’iniziativa si caratterizza per essere, ormai, un appuntamento consolidato dell’intero territorio regionale.

Un risultato di cui Praia a Mare può e deve andare orgogliosa – prosegue la nota stampa -, grazie alla presenza di personalità ben note al grande pubblico.

E proprio partendo da queste premesse il nostro territorio, pur tra le difficoltà del presente, dovrà fare bella mostra di sé tra le mete che si caratterizzano anche per un’offerta culturale di pregio, cercando di coinvolgere il residente ed il gradito ospite in interessanti dibattiti sui temi di maggiore attualità.

Questo lungo viaggio di scoperta continua per potenziare quella vocazione che, accanto alle indubbie bellezze di un paesaggio che è dovere di tutti proteggere, potrà contribuire non poco alla promozione turistico-culturale di Praia a Mare”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Reddito di cittadinanza: cerco lavoro da due anni, ma sono troppo qualificato

Una storia reale dal Tirreno cosentino. Una come tante, infarcita di delusione e rabbia. “Mi …