Home / CRONACA / Fuscaldo, marijuana e hashish in casa: 32enne finisce ai domiciliari

Fuscaldo, marijuana e hashish in casa: 32enne finisce ai domiciliari


In una piccola serra nella sua abitazione in campagna coltivava 3 piante di canapa indica. Trovato anche mezzo chilo di hashish.


I carabinieri della compagnia di Paola hanno arrestato un 32enne di Fuscaldo per coltivazione illegale di canapa indica e detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio

L’uomo coltivava piante in una piccola serra rudimentale, costituita da un telo in plastica e provvista di lampade riscaldanti, scoperta dai militari della stazione di Fuscaldo nel corso di una perquisizione dell’abitazione dell’uomo, situata in una zona di campagna.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

Hanno quindi sequestrato 3 piante di canapa indica di altezza tra i 30 e 50 centimetri, 30 grammi di marijuana, 4 panetti di hashish del peso di circa 425 grammi, 6 grammi di semi di canapa indiana, 1 bilancino di precisione e materiale destinato al confezionamento delle dosi.

L’uomo, terminate le formalità di rito, su disposizione del sostituto procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Paola, è stato posto agli arresti domiciliari presso il suo domicilio e a seguito del giudizio di convalida il 32enne è stato nuovamente accompagnato agli arresti domiciliari.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

grisolia scuola chiusa sanificazione scuolabus

Grisolia, un contagio Covid-19 tra i banchi: scuole chiuse

L’ordinanza del sindaco Saverio Bellusci emessa questa mattina e valida anche per domani. Si torna …