Home / IN PRIMO PIANO / Buone pratiche in Agricoltura al centro di un incontro del Gal Riviera dei Cedri

Buone pratiche in Agricoltura al centro di un incontro del Gal Riviera dei Cedri

“Agricoltura sostenibile ed economia circolare: le buone pratiche in Calabria“: giovedì 24 novembre a Palazzo Marino di Santa Maria del Cedro.


Agricoltura sostenibile ed economia circolare: le buone pratiche in Calabria”. Questo il titolo della quinta giornata di informazione e divulgazione organizzata dal Gal Riviera dei Cedri.

L’incontro è previsto giovedì 24 novembre 2022, alle 10 presso Palazzo Marino di Santa Maria del Cedro. Come per i precedenti appuntamenti, si tratta di momenti di formazione, pratica e teorica, rivolti agli imprenditori e agli addetti dei settori agricolo, alimentare, forestale, dei gestori del territorio e delle Pmi operanti in zone rurali agricoli e zootecnici del territorio.

L’apertura sarà affidata a Ugo Vetere e Domenico Amoroso, rispettivamente presidente del Cda e direttore del Gal Riviera dei Cedri.

Seguiranno poi gli interventi di tre divulgatori agricoli dell’Azienda regionale per lo sviluppo dell’agricoltura in Calabria (Arsac).

Francesco Perrone con “La Riviera dei Cedri, un territorio agrosostenibile”, Luigia Iuliano che relazionerà sui “Principi di agricoltura sostenibile e circolare” e, infine, Giuseppe Orrico con un intervento dal titolo: “Sinergia tra imprese per lo sviluppo economico del territorio”.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

Come è noto, il Gruppo di azione locale Riviera dei Cedri ha avviato progetti di informazione e formazione grazie a convenzioni stipulate con l’Arsac e l’Unical, che riguardano diversi temi, da quelli strettamente operativi fino a quelli manageriali.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

san nicola arcella arcomagno turisti

Tutela dell’Arcomagno di San Nicola Arcella, il sindaco Madeo sbotta

“Sulla proposta di legge per la tutela dell’Arcomagno non abbiamo ricevuto risposte da nessuno. Pazienza, …