Home / CRONACA / Furto di rame ai serbatoi idrici, Scalea a secco per una mattinata

Furto di rame ai serbatoi idrici, Scalea a secco per una mattinata

La denuncia del sindaco e della polizia locale alla Procura di Paola: ignoti hanno compiuto un furto di rame all’impianto comunale di Piano dell’Acqua.


Ignoti, approfittando della notte, sono entrati nell’impianto di gestione idrica di Piano dell’Acqua di Scalea forzando un cancello e smontando un portoncino in ferro per poi fare man bassa di rame strappandolo via dai cavi, dai quadri elettrici. Infine, si sono dileguati indisturbati.

La naturale conseguenza del reato è stato l’arresto delle pompe che ha lasciato a secco le abitazioni di buona parte dell’abitato di Scalea. Un disagio che ha provocato segnalazioni al municipio che ha quindi inviato personale del settore tecnico-manutentivo: una volta all’impianto è stato scoperto quanto accaduto.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

Il furto di rame dai locali che ospitano i serbatoi idrici e gli impianti elettronici di pompaggio dell’acqua verso le utenze è stato compiuto presumibilmente nella notte tra martedì 16 e mercoledì 17 maggio 2023. Dopo averlo scoperto, l’amministrazione comunale ha richiesto un intervento urgente di Sorical per ripristinare il servizio. Cosa avvenuta regolarmente prima dell’ora di pranzo.

Il sindaco del Comune di Scalea, Giacomo Perrotta, attraverso il comando della Polizia locale ha fatto giungere una informativa di notizia di reato alla Procura della Repubblica presso il tribunale di Paola.

“I vigili urbani – ha dichiarato il primo cittadino – stanno perlustrando il territorio comunale per individuare tracce del rame rubato questa notte e aiutare le indagini per risalire ai responsabili di questo gesto che, oltre al disagio per i cittadini, ha generato un danno economico non indifferente”.

mary ristorante pizzeria santa maria del cedro calabria

About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

ritrovato morto anziano disperso Laino

Laino Borgo, ritrovato morto anziano disperso

È stato ritrovato morto in una zona impervia di Laino Borgo l’anziano disperso in zona …