Home / COMUNI / BELVEDERE / Spaccio a Scalea, carabinieri arrestano 42enne napoletano

Spaccio a Scalea, carabinieri arrestano 42enne napoletano

Un napoletano domiciliato a Scalea arrestato per spaccio: aveva cocaina e hashish. Nell’ultimo periodo sequestri anche a Belvedere Marittimo, Tortora e Praia a Mare.


Un 42enne napoletano domiciliato a Scalea è stato arrestato in flagranza dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La mattina del 6 luglio 2023, i militari del Norm della compagnia di Scalea hanno fermato l’uomo mentre circolava a bordo di un motociclo e lo hanno perquisito, trovando in suo possesso 8 dosi di cocaina.

Altra polvere bianca è stata poi rinvenuta a casa dell’uomo, dove inoltre i carabinieri hanno trovato e sequestrato altro stupefacente, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento e denaro contante, ritenuto provento dell’illecita attività di spaccio.

Complessivamente, 70 grammi di cocaina e 350 grammi di hashish sono stati sottoposti a sequestro penale per i successivi accertamenti tecnici da parte del laboratorio analisi Sostanze stupefacenti di Vibo Valentia.

L’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di convalida. 

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

Spaccio di droga, non solo a Scalea: le altre operazioni

spaccio a scalea

La recente operazione a Scalea si inserisce nell’ambito di una serie di interventi contro lo spaccio effettuati nell’ultimo periodo dagli uomini della compagnia guidata da Andrea D’Angelo sul territorio di competenza.

Il 10 giugno a Belvedere Marittimo, i militari della locale stazione hanno arrestato un 20enne trovato in possesso di 100 grammi di cocaina.

Il 23 giugno, ancora il Norm di Scalea ha arrestato un uomo di 45anni e una donna di 39 dopo averli sorpresi con 50 grammi di cocaina durante un controllo stradale nel comune di Tortora.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

Infine, il 30 giugno a Praia a Mare, un altro controllo alla circolazione stradale ha permesso ai militari del Nucleo operativo e radiomobile scaleoto di sorprendere e arrestare un 27enne con 78 grammi di hashish e 6.5 grammi di marijuana, anch’egli tratto in arresto. 

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

anziano morto san lucido

San Lucido, anziano precipita da terrazzo ex Onpi e muore

Anziano di origini campane ospite della casa di riposo di San Lucido caduto da un …