Home / CRONACA / Case Popolari Reggio Calabria: 9 arresti per associazione a delinquere e mazzette

Case Popolari Reggio Calabria: 9 arresti per associazione a delinquere e mazzette

9 persone arrestate a Reggio Calabria per associazione a delinquere finalizzata all’illecita gestione di case popolari. Coinvolti anche un dipendente comunale, un ex dirigente dell’Aterp e un vigile urbano. Sequestrati 11 appartamenti.


Stamattina i carabinieri di Reggio Calabria hanno eseguito 9 arresti, di cui 2 in carcere e 7 ai domiciliari, per associazione a delinquere finalizzata all’illecita gestione di case popolari e mazzette. Sequestrati anche 11 appartamenti illecitamente assegnati.

L’inchiesta, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, è durata 7 anni e ha coinvolto 37 indagati. Al centro del sistema criminale due pregiudicati, uno dei quali affiliato alla ‘ndrangheta.

L’associazione poteva contare su un dipendente comunale che individuava gli immobili, una ex dirigente dell’Aterp che “pilotava” le assegnazioni e un vigile urbano che falsificava documenti. Le case popolari venivano vendute a prezzi stracciati, privandone cittadini e famiglie bisognosi.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

I promotori del sodalizio sono accusati anche di estorsione per aver costretto un cittadino a liberare un appartamento abusivamente occupato. Emersi anche elementi di spaccio di cocaina e marijuana.

All’esito dell’attività di esecuzione della ordinanza del Gip, i due destinatari della misura della custodia cautelare in carcere sono stati associati presso la casa circondariale di Reggio Calabria, mentre i restanti 7 indagati sono stati collocati presso i rispettivi domicili a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Oltre agli arresti, sono stati sequestrati 11 appartamenti e sono state eseguite 20 perquisizioni. Il procedimento è in fase di indagini preliminari e non si escludono ulteriori sviluppi.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

ritrovato morto anziano disperso Laino

Laino Borgo, ritrovato morto anziano disperso

È stato ritrovato morto in una zona impervia di Laino Borgo l’anziano disperso in zona …