Home / IN PRIMO PIANO / Aviosuperficie di Scalea, quale futuro per la struttura

Aviosuperficie di Scalea, quale futuro per la struttura

Nota del gruppo di minoranza Per Scalea sullo stallo dell’Aviosuperficie dopo il ritorno della struttura sotto il controllo dell’ente. Paravati: “Necessario il coinvolgimento dei consigli comunali del Patto territoriale”.

bigmat fratelli crusco grisolia

“L’attuale percorso del Comune di Scalea di rendere, di fatto, inutilizzabile l’aviosuperficie, in carenza di soluzioni alternative immediate, pone seri interrogativi sul futuro della struttura, per cui diventa necessario il coinvolgimento di tutti i Comuni dell’Alto Tirreno cosentino a garanzia di un servizio comune: contrariamente al convincimento di qualche pensiero isolato, le sorti dell’aviosuperficie non possono non tenere conto di una volontà sinergica rappresentata da tutte le comunità coinvolte”.

Lo afferma il gruppo consiliare di minoranza Per Scalea, in merito allo stato attuale dell’infrastruttura recentemente tornata sotto il diretto controllo dell’ente.

Come spiega il capogruppo Angelo Paravati è il caso che si trovi una soluzione con il coinvolgimento “di ogni consiglio comunale del Patto: solo da una visione unitaria e sinergica, frutto di un confronto dialettico, con il coinvolgimento anche della Regione Calabria e gli operatori turistici dei vari settori, può derivare una strategia condivisa e vincente.

Tanto – aggiunge – anche alla luce della valenza dei progetti presentati dal Patto per lo sviluppo turistico dell’Alto Tirreno. Altrove, ad esempio, si parla di avioturismo, da noi, invece, c’è il fondato rischio che la struttura resti a lungo opera smantellata e con finalità dalla dubbia valenza“.

bigmat fratelli crusco grisolia

About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

truffa falsi carabinieri

Truffa falsi carabinieri: due napoletani derubano un’anziana a Bova Marina. Denunciati dall’Arma

Truffa dei falsi carabinieri a danno di un’anziana di Bova Marina: sottratti gioielli per un …