Home / IN PRIMO PIANO / Tortora, appalti di servizi contro le carenze d'organico

Tortora, appalti di servizi contro le carenze d'organico


comune-tortora-arTORTORA – La Giunta comunale, a seguito delle esigenze manifestate dai responsabili d’ufficio Domenico Fontana e Vincenzo Alfano, ha autorizzato le aree Tecnica e Finanziaria ad appaltare servizi straordinari per sopperire al sottodimensionamento dell’organico.

green multiservice disinfezione

Le due macrostrutture potranno dunque adottare “Soluzioni organizzative finalizzate all’ottimizzazione dell’azione amministrativa anche mediante ricorso ad appalto di servizi e/o forme flessibili di collaborazione”.

Lo scorso 22 febbraio, l’esecutivo tortorese, assente Vincenzo Accardi, ha approvato all’unanimità la proposta dell’assessore al Personale, Filippo Matellicani.

Nelle premesse per l’adozione di questo atto, vengono citate esigenze specifiche dell’ente, connotate dell’elemento della straordinarietà, quali informatizzazione e digitalizzazione di tutti i processi lavorativi e interventi manutentivi sul territorio comunale.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Coronavirus Cetraro, 8 nuovi positivi al Covid-19

In città gli attualmente positivi sono 34. Il sindaco Cennamo ha richiesto tamponi per alunni …

One comment

  1. JOHANNES ALTHUSIUS

    Riguardo all’argomento non so onestamente quanta libertà avranno Domenico Fontana e Vincenzo Alfano, persone che stimo, di decidere effettivamente in base alle loro esigenze d’Ufficio. Permettetemi questa opinione non fosse altro perchè conosco la mentalità del Sindaco.
    L’altro giorno ho incontrato un ragazzo di Tortora che conosco e con grande difficoltà mi ha chiesto 20 euri adducendo motivi plausibilissimi, mancanza di lavoro, naturalmente conoscendolo ed essendo padre di due figli piccoli, come lo sono anchi’io, ho aperto il portafogli davanti a lui e per combinazione avevo solo 20 euri, li ho presi e gliel’ho dati, non ne avevo altri, sono sicuro che se ne avessi avuti di più glie li avrei dati lo stesso, perchè sono padre anch’io e capisco la situazione in cui si trova questo ragazzo. Gli ho chiesto senti perchè non informi il Sindaco della tua situazione perchè hai due bambini piccoli oltre a tua moglie, ti daranno sicuramente una mano in attesa che trovi un altro lavoro, ho aggiunto, sappi che ti devono aiutare lo devi pretendere perchè hai dei minori a carico e non possono non aiutarti. Il ragazzo mi ha risposto: e che ci vado a fare da questi, se ci fosse stato Silvestri sicuramente mi avrebbe aiutato, così come ha fatto con tanti altri.
    Ecco sono queste situazioni che ci inducono a riflettere ed a informarci su cosa ha fatto veramente l’ex Sindaco Giuseppe Silvestri, che tutti ritengono un persona eccezionale e io non ho motivo di dubitarne. Mi sono informato e posso dire che percepiva metà indennità, perchè metà da devolveva alle persone più bisognose, così come il compiando Aldo Iorio. Vi dirò di più, mi è stato detto che molte volte il Sindaco Silvestri regalava di tasca propria denaro a persone che vedeva in difficoltà.
    Perchè tutto questo, vengo al punto, ieri ho letto sull’Albo Pretorio on line del comune di Tortora una Determina Dirigenziale dove vengono impegnate somme per 110.000 euri quale indennità per gli Amministratori per l’anno 2013. Sono inorridito dall’avidità di questi amministratori non si vergognano di rubare denaro pubblico, si, lo considero un ladrocinio per quello che stanno facendo per il comune di Tortora, non sono per nulla giustificati dal loro operato. Questi vivono fuori dal mondo non hanno il polso della situazione socio economica dei cittadini, anche perchè i cittadini sono scoraggiati di fronte ad amministratori insensibili e sordi preferendo magari rivolgersi ad amici e parenti. Io ho un sospetto e ve lo comunico, difronte a tanta avidità, l’interesse di tenere i conti a posto è solo per assicurarsi la propria indennità, credetemi.
    Io penso che i cittadini di Tortora, perchè ci parlo continuamente, hanno ben chiaro cosa devono fare alle prossime elezioni amminstrative, vi dirò di più, molti sono pentiti di non aver rivotato Silvestri perchè si sono resi conto tardi del lavoro che la Giunta Silvestri aveva prodotto, nonostante le tante teste di c.o che aveva in seno. Io penso che i cittadini di Tortora siano delle persone eccezionali dotati di molta pazienza e capaci di rivedere le proprie convinzioni e sono sicuro che lo dimostreranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright