Home / IN PRIMO PIANO / Lauria, Gianni Pittella sarà candidato a sindaco

Lauria, Gianni Pittella sarà candidato a sindaco


Il senatore Dem ed ex europarlamentare di lungo corso correrà per la carica in palio nelle elezioni del 3 e 4 ottobre 2021.


Gianni Pittella dice: “Mi candido a sindaco della mia città”.

Questa mattina è apparso un post esattamente di questo tono sulla Pagina Facebook ufficiale del noto politico lucano, confermando voci che erano sfuggite nei giorni precedenti.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

A Lauria si voterà il 3 e 4 ottobre di quest’anno, al pari di altri 26 comuni della Basilicata, tra cui i vicini comuni di Trecchina e Viggianello.

Giovanni Saverio Furio Pittella, detto Gianni, compirà a novembre 63 anni.

Attualmente Senatore della Repubblica Italiana in carica, in quota Partito democratico, in passato è stato Deputato (1996-1999), oltre a vantare una lusinghiera esperienza in ambito europeo.

È infatti stato eurodeputato per ben 4 legislature consecutive, dal 1999 al 2018, eletto nella circoscrizione Italia meridionale, poi vicepresidente vicario del Parlamento europeo (2009-2014), nonché Presidente del Parlamento europeo ad interim per circa un mese nel 2014.

In precedenza, ha ricoperto il ruolo di consigliere comunale di Lauria a soli 21 anni, oltre che di consigliere regionale e assessore con delega alla Formazione, alla cultura e alle attività produttive della Regione Basilicata nel 1980.

È figlio del senatore socialista Domenico, scomparso nel 2018, e fratello di Marcello, già sindaco di Lauria dal 2001 al 2005 oltre che presidente della Regione Basilicata dal 2013 al 2019.

Ecco le parole pubblicate sui social da Gianni Pittella per annunciare la sua candidatura a sindaco della sua città.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

“Tutto è accaduto d’improvviso, qualche giorno fa – scrive -. Vecchi amici, semplici conoscenti, cittadini delle contrade, esponenti politici delle forze della coalizione me lo hanno chiesto.

Vi do una mano come sempre e più di sempre‘, ho risposto. Per non sembrare reticente o, peggio, arrogante, ho accampato mille argomenti: il mio impegno al Senato, la mia esperienza ventennale in Europa, la mia età non più giovane, per quanto accompagnata da grandi forza ed energia.

Mi hanno detto: ‘proprio per queste ragioni devi metterti a disposizione del tuo paese‘. Ed hanno aggiunto: ‘Pensa a tuo padre, a quanto ne sarebbe stato fiero‘.

Quello che è scattato in me non riguarda il passato, ma il futuro. Non ho bisogno d’altro. Ho avuto tutto quello che avrei potuto desiderare nella mia vita, anche più di quanto abbia meritato, e svolto ogni ruolo, nella gran parte dei casi all’estero.

E l’ho fatto tornando sempre qui, alla casa che i sacrifici di mio padre e mia madre hanno costruito per me e Marcello. Lauria mi ha sempre sostenuto e dato tanto, ora serve che io restituisca tutto al mio paese, la mia esperienza internazionale, il mio sistema di relazioni.

È un onore e un dovere. Accompagnerò i giovani amministratori e tutti coloro che condividono con me l’amore per la politica, in un processo di crescita mettendo a disposizione tutto ciò che so, favorendo in ogni modo sinergia, condivisione e pace all’interno della nostra comunità.

Lavorerò al fianco di tutti, chiederò a tutti ed in particolare ai giovani di scrivere il programma e poi di attuarlo prevedendo anche strumenti di misurazione dei risultati, metterò al primo posto gli ultimi, e chi lavora con passione ed eccellenza.

Quando le tue radici urlano devi metterti al servizio. Io voglio farlo. Io vi dico ci sono. Più convinto e appassionato che mai. E – conclude Gianni Pitella – vorrei essere il vostro sindaco“.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

grisolia scuola chiusa sanificazione scuolabus

Grisolia, un contagio Covid-19 tra i banchi: scuole chiuse

L’ordinanza del sindaco Saverio Bellusci emessa questa mattina e valida anche per domani. Si torna …