Home / AMBIENTE NATURA CALABRIA BASILICATA / A Rende l’edizione 2021 di Urban Nature del Wwf

A Rende l’edizione 2021 di Urban Nature del Wwf


Domenica 10 ottobre presso il Cras iniziative di promozione di stili di vita rispettosi dell’ambiente e della natura.

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

È prevista a Rende il prossimo 10 ottobre la manifestazione organizzata a livello nazionale dal Wwf Italia e denominata Urban Nature.

A livello locale si è mossa l’oasi Cosenza Sila Pollino che ha organizzato un evento in contrada Lacone, presso il Centro di recupero animali selvatici.

Previste attività che vanno dalla pedalata ecologica, ai laboratori didattici e fino alla vista guidata al Cras rendano.

La manifestazione, giunta alla sua quinta edizione, in occasione della Festa della Natura in città punta ad avere luoghi in cui vivere, soprattutto urbani, con più natura, più salubri e più sicuri.

“Quest’anno – ricorda il Wwf – la Festa della Natura in Città arriva alla vigilia di un momento importante a livello globale: l’apertura lunedì 11 ottobre della Conferenza delle Parti sulla Biodiversità, a Kunming in Cina, convocata per arrestare e invertire la curva della perdita di natura.

Nel corso delle iniziative di Urban Nature famiglie, bambini, giovani, studenti, appassionati di natura il 10 ottobre daranno vita ad azioni concrete per tutelare, valorizzare e incrementare la biodiversità urbana.

Protagonisti gli attivisti del WWF ma anche le decine di realtà civiche attive sul territorio in difesa della natura che daranno vita a visite nei parchi e nelle aree verdi, giochi, mostre, pulizia e sistemazione delle aree naturali, attività di citizen science e di citizen conservation, guerrilla gardening e urban painting.

Urban Nature 2021 lancia un messaggio forte e partecipato che vuole dare respiro e spazio al mosaico di iniziative che concretamente operano per città che siano in equilibrio con la natura.

In particolare ruoterà attorno ad alcuni filoni di intervento tematici: decementifichiamo le città, per ridurre le strutture e le infrastrutture in grigio e riempire di verde le nostre aree urbane; nutriamo la biodiversità, per dare spazio agli orti urbani e sociali, all’apicoltura urbana e all’agricoltura periurbana, trasformando le città in fonti di cibo sano e a km zero; rinverdiamo le nostre scuole, con la diffusione delle Aule Natura per una didattica multidisciplinare a contatto con la natura.

Tra i partner storici del WWF, co-promotori sin dall’inizio di Urban Nature, l’Associazione Nazionale dei Musei Scientifici (Anms) e l’Arma dei Carabinieri, con il pieno coinvolgimento degli Uffici Territoriali Carabinieri per la Biodiversità.

Urban Nature vede i patrocini del Ministero della Transizione Ecologica e dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

san sago consiglio tortora

San Sago, il Comune di Tortora fa pressione su Regione Basilicata e Calabria

A Potenza chiesto di rivedere le proprie decisioni in favore della Cogife. A Catanzaro che …

error: Materiale protetto da copyright