Home / CRONACA / Panchina rossa nelle scuole, iniziativa a Diamante con La Ginestra

Panchina rossa nelle scuole, iniziativa a Diamante con La Ginestra

Il 14 febbraio 2023 una Panchina Rossa nelle scuola “Innamoriamoci di tutte le donne, rispettiamole, amiamole e non solo a San Valentino”.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Dopo la Panchina rossa installata al Liceo Metastasio di Scalea, la Ginestra ritorna con una nuova Panchina rossa, questa volta all’Iiss di Diamante.

“L’iniziativa Una panchina per non dimenticare, in programma presso l’istituto il prossimo 14 febbraio 2023, giorno di San Valentino -, spiegano dall’associazione impegnata nella difesa dei diritti delle donne -, fa parte di un protocollo d’intesa siglato tra lo sportello Antiviolenza La Ginestra e i dirigenti delle scuole secondarie di secondo grado del comprensorio fra Praia a Mare e Paola e l’artista Eugenia Loiero.

L’intesa è finalizzata alla prevenzione e al contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne.

Importante la presenza di due donne coraggiose: Maria Antonietta Rositani sopravvissuta alle fiamme dopo che l’ex marito le ha dato fuoco, e Maria Pia Sollazzo, sorella di Ilaria assassinata a Scalea (leggi qui) dall’ex compagno, che per la prima volta parlerà di quanto avvenuto.

Si discuterà quindi di violenza sulle donne – precisano dall’associazione -, ma anche di bullismo giovanile, partendo dall’ultimo grave atto avvenuto a Scalea quando un gruppo di giovani ha aggredito un uomo adulto e indifeso (qui la cronaca).

Argomenti scottanti e delicati che non vanno lasciati alla semplice cronaca nera, ma che vanno approfonditi e soprattutto discussi: quale migliore auditorio se non quella delle scuole”.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

Teresa Sposato, avvocato difensore di molte donne vittima di violenza e presidente de La Ginestra, dichiara: “Abbiamo fatto una pausa a causa dell’emergenza Covid, ma adesso ripartiamo più determinate di prima. La pandemia non ci ha fermate anzi, questa pausa forzata ci ha motivate a intraprendere nuove iniziative come quella del 25 novembre presso la casa circondariale Sergio Cosmai di Cosenza con un video realizzato assieme ai detenuti. Strutture, dove bisogna entrare per sensibilizzare le coscienze per aiutare a intraprendere un percorso di rinascita”.

All’incontro del 14 febbraio saranno presenti Ernesto Magorno, sindaco di Diamante, Graziano Di Pasqua, dirigente scolastico dell’Iiss, Michele Maria Spina, questore di Cosenza, Teresa Grieco, giudice, Rosanna Valenta, psicologa e psicoterapeuta dello sportello antiviolenza.

Sono inoltre stati invitati il colonnello provinciale dei carabinieri di Cosenza, Agatino Saverio Spoto, il capitano del comando dei carabinieri di Scalea, Andrea D’angelo, il maresciallo della stazione dei carabinieri di Diamante, Danilo Guidi, oltre ad associazioni del territorio e autorità religiose. Modererà i lavori Francesca Magurno.

Alla fine dell’incontro sarà inaugurata all’esterno della scuola diamantese la Panchina rossa che sarà installata accanto a un murale creato da Eugenia Loiero.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Rosario Livatino

Rosario Livatino, a Cetraro la mostra “Sub tutela Dei”

Dal 4 al 9 marzo 2024 mostra e appuntamenti dedicati al “giudice ragazzino”, beato Rosario …