Home / IN PRIMO PIANO / Anna Maiorana: “Su ospedale di Praia a Mare incredibile dietrofont della giunta”

Anna Maiorana: “Su ospedale di Praia a Mare incredibile dietrofont della giunta”

Critica la capogruppo di Amare Praia Anna Maiorana sulla decisione della giunta De Lorenzo di ricorrere contro il piano di riorganizzazione.

mary ristorante pizzeria santa maria del cedro calabria

Perché la Giunta comunale di Praia a Mare ha deciso all’unanimità di affidare incarico legale per procedere al ricorso per ottemperanza contro il decreto 198/2022 emesso dal Commissario ad Acta relativo al piano di rientro dei disavanzi del SSR Regione Calabria”?

Se lo chiede Anna Maiorana, capogruppo di Amare Praia, minoranza in consiglio comunale, dopo la decisione dell’amministrazione De Lorenzo circa l’ospedale cittadino e che dall’opposizione viene considerata un “dietrofront“.

Il gruppo, attraverso l’ex vicesindaco, chiede inoltre: “Quali elementi hanno convinto l’amministrazione comunale ad agire legalmente? Quali punti del decreto, noto da tempo, sono stati riconsiderati non in linea con il piano di rilancio dell’ospedale? Lo storico ‘risultato’ di luglio e ‘la vittoria di squadra’, dell’amministrazione comunale e del centrodestra calabrese – aggiunge Anna Maiorana -, si sono tramutati in una Caporetto“.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

anna maiorana candidata sindaco praia ospedale di praia a mare
Anna Maiorana, capogruppo di Amare Praia

QUI TUTTE LE NOTIIE SULL’OSPEDALE DI PRAIA A MARE

Il gruppo Amare Praia ribadisce le sue critiche all’operato del sindaco e della giunta sulla sorte della struttura sanitaria cittadina, sottolineando in particolare le mancate risposte e prese di posizione sul tema.

“Chiediamo al sindaco – aggiunge Anna Maiorana – di informare i cittadini in maniera corretta e leale senza diffondere messaggi privi di fondamento, cosa che ha fatto anche in questa occasione proponendo fantasiose ipotesi complottistiche, che nulla hanno a che vedere con la questione ospedale, ma che servono a creare confusione e a distogliere l’attenzione dell’opinione pubblica dalle problematiche che interessano la comunità cittadina.

Propaganda e speculazioni politiche di bassa lega non possono avere la meglio su un confronto serio e a più voci su una materia così delicata come la sanità pubblica. Lo diciamo da tempo: sindaco e assessori se ne assumano la responsabilità civile e politica”, conclude Anna Maiorana, capogruppo di Amare Praia.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

penna-pistola cetraro

Cetraro, trovato in possesso di una “penna-pistola”: arrestato 34enne

Trovata dai carabinieri una penna-pistola perfettamente funzionante e pronta all’uso nell’abitazione di un 34enne a …