Home / IN PRIMO PIANO / Fruit Logistica di Berlino, bilancio positivo per il Cedro di Santa Maria del Cedro

Fruit Logistica di Berlino, bilancio positivo per il Cedro di Santa Maria del Cedro

Nel corso di Fruit Logistica Berlino il pubblico internazionale ha avuto la possibilità di conoscere il cedro prodotto nella Riviera dei Cedri. Adduci: “Importante momento di promozione del prodotto e opportunità di nuovi mercati per il comparto”.

bigmat fratelli crusco grisolia

Alla importnate fiera internazionale dei migliori prodotti ortofrutticoli il pubblico internazionale ha avuto la possibilità di conoscere il nostro cedro prodotto nella Riviera dei Cedri“. A dirlo è Angelo Adduci, presidente del Consorzio del Cedro di Calabria.

Lo ha fatto a margine della partecipazione a Fruit Logistica svoltisi dal 7 al 9 febbraio 2024 a Berlino. Il prezioso agrume calabrese, iscritto nell’elenco dei prodotti d’Origine protetta dell’UE, si è messo in mostra nello stand della Regione Calabria nelle sue varie forme, frutto fresco, estratti naturali, liquori, canditi, marmellate, oli, e nei suoi utilizzi in cucina.

“Il frutto fresco in particolare – ancora il presidente -, ha ricevuto molti apprezzamenti. Torniamo a casa con molti contatti con operatori esteri per veicolare il prodotto in nuovi canali di vendita”.

Con l’assessore alle Politiche agricole della Regione Calabria, Gianluca Gallo a fare gli “onori di casa“, lo stand calabrese in Fruit Logistica è stato visitato anche dal ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida, dal viceministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, Edmondo Cirielli, e dal presidente nazionale di Coldiretti, Ettore Prandini.

Presente in fiera anche Adolfo Rossi, esperto in processi di internazionalizzazione e componente dell’unità tecnica per il riconoscimento della denominazione di origine protetta (Dop) del cedro.

Fruit Logistica Berlino

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

Tracciando un bilancio, il Consorzio sottolinea l’opportunità di promozione del prodotto per le aziende del comparto, dalla coltivazione alla trasformazione, fino a nutraceutica e cosmetica naturale. “Siamo pienamente soddisfatti dei risultati raggiunti finora, ma siamo anche consapevoli che ancora molto c’è da fare”, ha dichiarato Adduci.

“Durante la tre giorni berlinese – ha aggiunto -, il Consorzio ha rilanciato idee e proposte che hanno sottolineato la qualità e le molte possibilità di impiego del cedro, ma soprattutto l’importanza sotto il profilo economico e socioculturale di questo frutto, protetto oggi dal prestigioso marchio Dop“.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

uomo trovato morto appartamento grisolia

Grisolia, 44enne campano ritrovato privo di vita in casa

Un uomo di origini campane ma da tempo residente a Grisolia è stato trovato morto …